Università dell’Insubria: domani l’open day

Future matricole alla ribalta al campus di Bizzozero

18 marzo 2016
Guarda anche: Varese
Studenti

Open Day 2016 ci siamo: ritorna domani, sabato 19 marzo, al Campus di Bizzozero, con accoglienza nella sede di via Monte Generoso 71, la manifestazione di Orientamento dedicata alle future matricole dell’Università degli Studi dell’Insubria. Sono oltre 900 gli studenti pre-iscritti alla manifestazione.

Docenti, personale tecnico-amministrativo, studenti universitari e laureati Insubria racconteranno l’offerta formativa dell’Università degli Studi dell’Insubria e i servizi agli studenti.

L’obiettivo è aiutare i giovani nella scelta del percorso formativo post diploma, offrendo loro un importante momento di incontro con il mondo universitario.

Saranno fornite informazioni sull’accesso ai corsi, sulle modalità di svolgimento dei test di ammissione (per i corsi di laurea a numero programmato) e delle prove di verifica della preparazione iniziale (per tutti gli altri corsi), sugli sbocchi professionali di ciascun percorso di studio. Per alcuni corsi sarà data la possibilità di svolgere una prova anticipata di verifica della preparazione iniziale, valida in caso di futura immatricolazione (è importante portare il documento di identità per sostenere la prova).

Per agevolare il raggiungimento della sede è offerto un servizio di bus-navetta gratuito con partenza dal piazzale della Stazione dello Stato in centro Varese.

Nel Padiglione Monte Generoso saranno proposte le attività del Dipartimento di Economia, del Dipartimento di Diritto, economia e culture, dei corsi di laurea dell’Area Medico-Sanitaria e Scienze Motorie e dei corsi di laurea dell’Area Biologica/Biotecnologica. Il Padiglione Morselli sarà sede delle attività proposte dagli altri corsi di laurea di Area Tecnico-Scientifica e da Scienze della comunicazione.

Dalle ore 8.45 alle ore 13.00 saranno a disposizione – nel Padiglione Monte Generoso – per fornire informazioni su servizi ed opportunità: Segreterie Studenti, Ufficio Orientamento e placement, Ufficio Diritto allo studio e servizi agli studenti, C.U.S (Centro Universitario Sportivo), Si.B.A.(Sistema Bibliotecario di Ateneo), Associazioni Studentesche, Coro Universitario e InformaGiovani del Comune di Varese.

Sempre nel Campus di Bizzozero, saranno visitabili il Collegio Universitario “Cattaneo” e il Palazzetto Sportivo, “PalaCusInsubria”.

L’appuntamento con l’Open day a Como è fissato per sabato 2 aprile, nel Chiostro di Sant’Abbondio, via S. Abbondio 12.

Il programma dettagliato delle giornate è pubblicato sul sito di Ateneo alla pagina www.uninsubria.it/openday.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti