Università Aperta: una giornata alla LIUC per trovare la strada del futuro

Giovedì 20 ottobre proposta a tutto campus destinata agli studenti di scuola superiore

18 ottobre 2016
Guarda anche: Altomilanese
laureati

Giovedì 20 ottobre, a partire dalle 9.30, è tempo di Università Aperta: un momento dedicato agli studenti delle Scuole Superiori che potranno scoprire la strada per perseguire i loro interessi e le loro aspirazioni partecipando a uno degli incontri in programma, per nulla scontati o noiosi.
In un’aula gli scenari e le opportunità che potrebbero aprirsi con l’economia digitale, in un’altra la simulazione di un dibattito processuale come se si fosse in una vera aula di tribunale e, in un’altra ancora, la fabbrica del futuro perché i potenziali ingegneri possano sperimentare le tecnologie della quarta rivoluzione industriale. Si prova, si inizia a capire e ad imparare, all’Università Cattaneo, alla ricerca del proprio futuro.

Al termine dei seminari i ragazzi potranno fare domande ai laureati LIUC, pronti a rispondere ad ogni quesito e a soddisfare ogni curiosità riportando la loro esperienza universitaria e lavorativa. Quindi tutti a pranzo (offerto dalla LIUC) presso la Residenza del campus per vivere fino in fondo una giornata da universitari. Nel primo pomeriggio, inoltre, test psicoattitudinale con cui misurare le attitudini e valutare i propri punti di forza.

E per l’intera giornata, sarà possibile visitare gli Info point per saperne di più di Economia, Giurisprudenza e Ingegneria, le tre Scuole della LIUC – Università Cattaneo, conoscere le agevolazioni economiche e le borse di studio made in LIUC, gli stage, gli scambi internazionali e le attività extra didattiche; ma anche le certificazioni linguistiche, i corsi di skills & behaviour e ogni informazione utile ad avere una consulenza per lo studio e la ricerca.

 

PROGRAMMA:

9.30 Registrazione partecipanti

ECONOMIA   aula C229
10.30 – 12.00     L’economia digitale: scenari e opportunità
                          Prof. Andrea Farinet, Scuola di Economia e Management     

GIURISPRUDENZA   aula Tribunale
10.30 – 12.00   Simulazione di un dibattito processuale
                               A cura dei docenti di Diritto Penale della Scuola di Diritto

INGEGNERIA   i-FAB LIUC
10.30 – 12.00   Laboratorio “La Fabbrica del Futuro”. Sperimenta oggi le tecnologie digitali       della quarta rivoluzione industriale.
                               Prof. Tommaso Rossi, Scuola di Ingegneria Industriale 

Al termine dei seminari question time: i laureati LIUC racconteranno la loro esperienza universitaria e lavorativa.

13.00  Pranzo presso la Residenza LIUC offerto dall’Università 

14.00  Test psicoattitudinale: misura le tue attitudini e valuta i tuoi punti di forza (in collaborazione con Alpha Test di Milano)

 

Redazione Varese Polis

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,
  • Pallanuoto – 7bello da urlo, Georgia annientata. Busto Arsizio fa festa – FOTO

    Sarà difficile da dimenticare per tutti gli appassionati di pallanuoto ma non solo, una serata che ha regala una miriade di emozioni dal primo all’ultimo istante. Alle piscine Manara di Busto Arsizio si è giocata ieri sera la sfida valida come terzo incontro di World League tra Italia e
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Un weekend all’insegna dello sport, come sempre, quello che ha tenuto banco in questo freddo scorcio di gennaio. Vediamo come si sono comportate le squadre della provincia di Varese. CALCIO SERIE D– Al primo impegno ufficiale post feste, nonché prima giornata di ritorno del campionato