Undici cittadini insigniti delle onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana”. Ecco chi sono

Il prefetto Giorgio Zanzi ha insignito delle onorificenze , concesse con decreto del Presidente della Repubblica, undici cittadini

24 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
Foto insigniti

Il prefetto di Varese Giorgio Zanzi ha insignito questa mattina, sabato 24 ottobre, undici cittadini della provincia di Varese delle onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.

Le onorificenze sono state concesse dal Presidente della Repubblica il 2 giugno 2015 a benemeriti cittadini residenti in provincia di Varese che hanno favorito il progresso civile e culturale della collettività, il dialogo e la coesione sociale, l’associazionismo e la solidarietà, il volontariato, la tutela del territorio e delle civiltà locali.
CAVALIERE DOTT. FELICE BOGA
Nato a Cesano Maderno e residente a Tradate, laureato in Economia e Commercio, è esponente di una famiglia celebre nel mondo dell’arredamento che con il concorso del dott. Felice Boga continua a svolgere attraverso aziende in Italia e all’estero una apprezzatissima attività di design e produzione di arredamenti, non solo per abitazioni.
L’eclettismo che lo caratterizza ha portato il dott. Boga a svolgere con grande successo anche l’attività di giornalista nella vicina Confederazione Elvetica, ove ha contribuito al successo di diverse pubblicazioni ed ha ricoperto prestigiosi incarichi di direttore di giornali quali “La Tribune de Genève”, oltre che di componente di organi rappresentativi del mondo della stampa elvetica.
Del dott. Boga va ricordato anche il prezioso contributo fornito alla Croce Rossa attraverso la presidenza della Croce Rossa ginevrina e la partecipazione come membro della Croce Rossa Svizzera.
La sua attenzione per lo sviluppo delle comunità locali lo ha portato anche a ricoprire incarichi di primo piano nelle amministrazioni cantonali e comunali di Ginevra oltre che a dedicarsi alla gestione di importanti associazioni per l’interscambio culturale ed economico internazionali.

COMMENDATORE DOTT.SSA ELISABETTA GABRI
Nata e residente a Varese, laureata in Economia Aziendale, nel 1997 ha iniziato la propria attività lavorativa ponendosi immediatamente alla guida dell’azienda di famiglia “Brunello S.p.a.” operante nel settore tessile e con due siti produttivi.
Sotto la guida della Dott.ssa Gabri, seppur in un momento di forte crisi, la “Brunello S.pa” ha saputo rivolgersi per tempo e con creatività tutta italiana ai mercati esteri, rinnovando in ciò anche la propria classe dirigente e portando incrementi importanti di fatturato e di quote di mercato, oltre ad un ampliamento delle attività con l’assorbimento della storica “Manifattura di Santo Stefano”.
Accanto alla produzione tessile il gruppo industriale, sotto l’impulso della Dott.ssa Gabri, ha sviluppato anche una collaterale attività immobiliare con la costituzione di un gruppo che ha assunto ben presto grande rilievo nel nostro territorio ed in tutto il nord Italia.
La vocazione imprenditoriale tesa all’innovazione ed allo sviluppo ha fatto ulteriormente allargare il campo d’azione del gruppo attraverso l’assunzione di una significativa quota di partecipazione anche nella società di Ingegneria ed Architettura ed Energy Service, IBF – Italian Building Factory S.r.l.
Nello svolgimento di tali attività imprenditoriali di successo la Dott.ssa Elisabetta Gabri ha mantenuto sempre uno stretto rapporto con il territorio sostenendo con apprezzati interventi il mondo dell’associazionismo e le comunità ove hanno sede le aziende. Tutto ciò senza trascurare i valori della famiglia, cui mai ha fatto mancare la propria affettuosa autorevole presenza.
UFFICIALE DOTT. BIAGIO ALBERTO ANGELO BONFIGLIO
Nato a Messina e residente a Cocquio Trevisago, ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza conseguendo la nomina ad Ufficiale in sevizio permanente effettivo. Ha svolto la sua carriera in vari Comandi in Italia e fra gli altri anche a Varese, fino al grado di Tenente Colonnello. Congedatosi ed acquisito il terzo diploma di laurea specialistica in Scienza della Sicurezza Economica Finanziaria, ha svolto l’attività di direttore amministrativo presso una importante multinazionale con investimenti in Italia e in vari paesi del mondo, contribuendo in maniera diretta ed indiretta alla creazione di centinaia di posti di lavoro. E’ stato inoltre amministratore unico di numerose società operanti nel settore immobiliare, collaborando con un Istituto Bancario per la realizzazione di progetti di sviluppo in campo immobiliare.
Ha svolto anche l’attività di docente presso l’Università di Milano per un Master di “Real Estate”. Attualmente è amministratore unico della Società a capitale pubblico “ConserVco” che si occupa della gestione integrata del ciclo dei rifiuti, contando su 260 dipendenti.

UFFICIALE BRIG. CAPO SALVATORE MARINO
Nato a Erice (TP) e residente a Lonate Ceppino, Bridadiere dell’Arma dei Carabinieri in servizio presso il Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Milano Porta Genova, si è distinto per le brillanti doti investigative che aggiunte ad un impegno ed ad uno spirito di sacrificio straordinari gli hanno permesso di portare a termine positivamente indagini complesse nel campo del contrasto al traffico di sostanze stupefacenti assicurando alla giustizia numerosi malviventi.
Partecipe in operazioni di servizio molto delicate ha sempre saputo operare con coraggio, fermezza conseguendo ottimi risultati.
Ha partecipato anche a missioni militari all’estero in Iraq e di soccorso ad Haiti che gli sono valse il conferimento di prestigiose onorificenze.
UFFICIALE SIG. GIANCLAUDIO RUGGERI
Nato a Scanzorosciate (BG) e residente a Lonate Pozzolo, dal 1970 al 1997 ha espletato attività lavorativa in qualità di tecnico aeronautico presso la Società aeronautica “Agusta Westland S.p.a.” con sede a Samarate (VA), attività che lo ha portato spesso a trasferte all’estero con elevata responsabilità.
Nel 1967 partecipa alla costituzione della Fanfara dei Bersaglieri di Lonate Pozzolo “Nino Tramonti”, ricoprendo il ruolo, all’inizio di segretario, poi di Vicepresidente e successivamente di Presidente.
Negli anni di sua presidenza la Fanfara è arrivata ad offrire concerti capaci di unire brani tratti dalla tradizione bersaglieresca e capolavori della musica classica e moderna, dando anche origine ai caroselli, durante i quali i bersaglieri suonano correndo e creando delle figure geometriche.
Giunta al traguardo dei 48 anni di attività la Fanfara vanta numerosi prestigiosi successi conseguiti prendendo parte a tutti i Raduni Nazionali d’Arma, ed intervenendo a parate, a caroselli, a concerti organizzati in Svizzera, Germania, Francia, Olanda, Giappone, Stati Uniti e Russia.

CAVALIERE SIG.RA ALESSANDRA MARINA ANSELMI
Nata e residente a Gallarate, è dipendente della Ragioneria Territoriale dello Stato di Varese. Ha sempre dimostrato di possedere ottime capacità organizzative ed autorevolezza con le quali ha saputo guadagnarsi fiducia e stima da superiori e colleghi.
Negli ultimi anni, a fronte delle radicali riorganizzazioni dell’ufficio ha dimostrato grande flessibilità e senso di responsabilità nell’assumere sempre maggiori impegni, contribuendo alla messa a regime di nuove procedure.
La sig.ra Anselmi è fortemente impegnata anche nel sociale offrendo servizi di volontariato ed aiuto specialmente nell’ambito parrocchiale oltre che essere assidua donatrice di sangue.
CAVALIERE SIG. VINCENZO BULDO
Nato e residente a Varese, è dipendente della Ragioneria Territoriale dello Stato di Varese presso cui presta servizio con diligenza e operosità al di fuori dell’ordinario. Assegnato ad un ufficio particolarmente impegnativo ha saputo adeguarsi alle innovazioni organizzative e tecnologiche succedutesi nel tempo con grande flessibilità, riuscendo a sopperire alla diminuzione organica del personale assegnato al reparto. E’ revisore presso alcune istituzioni scolastiche e dal 2008 presso il Comitato Provinciale ed alcuni Comitati Locali della Croce Rossa svolgendo i propri compiti con grande apprezzamento dei suddetti Organi.
Nel tempo libero il sig. Buldo collabora con alcune squadre di calcio della provincia fornendo disinteressatamente il proprio contributo a dirigenti ed allenatori.
CAVALIERE SIG. GIOVANNI LUIGI COLOMBO
Nato a Busto Arsizio e residente a Casorate Sempione, dopo aver lavorato in numerose aziende e da ultima nella ditta Luigi Bandera di Busto Arsizio con mansioni di responsabile d’ufficio alla produzione ha sempre mostrato grande impegno, lealtà e dedizione al lavoro. Da quando è stato collocato in pensione ha potuto ancor più dedicarsi alla sua vocazione per il sociale quale componente dell’AVIS Comunale di Busto Arsizio e Valle Olona, all’interno della quale è considerato un socio di riferimento ed un chiaro esempio per tutti coloro che si accostano al mondo del volontariato ed in particolare alla meritoria attività di donazione del sangue.
CAVALIERE SIG. ANTONELLO ROTA
Nato a Varese e residente a Gallarate, svolge la propria attività professionale all’estero con compiti dirigenziali e risultati particolarmente apprezzati nel campo della ristorazione.
Da trent’anni è presidente del Carosello Storico 3 Leoni, associazione senza scopo di lucro, che ha come scopo statutario la divulgazione e conoscenza della storia della nostra Patria, dal I° tricolore ai giorni nostri, attraverso le rievocazioni storiche in Italia e all’estero. Si citano, tra le tante, la partecipazione nel 1982 a Roma alla commemorazione del centenario della morte di Garibaldi, alla rievocazione delle battaglie risorgimentali di S. Martino, di S. Fermo, di Palestro e di Bezzecca.
Il Sig. Rota, a cui va il ringraziamento anche di questa Prefettura per la sempre pronta e cortese disponibilità, ha svolto e svolge dunque una significativa ed apprezzata attività di impulso per lo studio e la diffusione delle conoscenze storiche e per la degna e coinvolgente celebrazione di ricorrenze civili e militari fondamentali nelle vicende della nostra Patria.

CAVALIERE PRIMO MAR. LGT. ANGELO SARACINO
Nato a Bitonto e residente a Somma Lombardo., per passione decide di intraprendere la vita militare arruolandosi nell’esercito e frequentando la Scuola allievi ufficiali di Viterbo.
Durante la sua carriera ha prestato lodevole ed apprezzato servizio presso diversi Enti di vertice nazionale ed internazionale ed in particolare presso il Corpo di Reazione Rapida alleato, in Germania, dal 2008 al 2010 e presso lo stesso Comando Nato in Inghilterra dal 2010 al 2011.
In ambito internazionale ha partecipato a numerose missioni, ed attualmente presta servizio presso il Comando Nato di Solbiate Olona.
Le sue molteplici specializzazioni gli hanno consentito e gli consentono di svolgere attività di alto livello, particolarmente apprezzate che gli sono state riconosciute attraverso il conferimento di numerose onorificenze di ordine militare nazionali ed estere.

CAVALIERE SIG. LUIGI ENRICO VANONI
Nato e residente a Morazzone, ha lavorato presso una ditta di Caronno Varesino nel settore della produzione di materiali plastici con la qualifica di responsabile di produzione della qualità, dimostrando sempre elevate doti professionali, grande impegno e sincera lealtà, tanto da meritare la “Stella al Merito del Lavoro”.
Conciliandole con l’attività lavorativa prima e successivamente nella condizione di pensionato, il sig. Vanoni ha sempre svolto svariate attività a favore della comunità di Morazzone.
Alpino, è socio del locale Gruppo del quale è tra i più vivaci animatori, dedicando tempo e lavoro alle periodiche iniziative di solidarietà e volontariato.
Ha ricoperto per diversi anni la carica di Presidente della Pro Loco di Morazzone, organizzando feste ed eventi culturali e di svago.
E’ tra i volontari che garantiscono l’apertura e la sicurezza dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso e da sempre partecipe delle iniziative della Parrocchia di Sant’Ambrogio, presso la quale si occupa in particolare della manutenzione e della salvaguardia dei beni e delle opere artistiche.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti