Un quarto di secolo per Filmstudio ’90

Un sabato di iniziative per festeggiare il prestigioso traguardo

04 dicembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
filmstudio90

filmstudio90

Dal 5 dicembre 1990 al 5 dicembre 2015 sono passati 25 anni di film, cultura, riflessioni che hanno coinvolto professionisti, studenti, associazioni e gente comune.

É la piccola grande storia di Filmstudio ’90, che un passo dopo l’altro è diventata un colosso della vita culturale varesina. Ancora oggi, uno dei soci fondatori come Giulio Rossini è tra le figure simbolo di quest’istituzione, rappresentando inoltre un critico cinematografico apprezzato e invitato spesso nelle scuole e negli eventi pubblici: anche grazie a lui, Filmstudio collabora col Comune di Varese per la rassegna Esterno Notte, che si svolge puntualmente ogni estate.

Comunque, il ricco programma della serata di sabato scatta alle 18.30 con l’incontro “Quando il cinema era a 35 mm: accoglienza con proiezione di trailer rigorosamente in pellicola, per 25 anni di sogni insieme”.
A seguire inaugurazione del cineCEDOCvarese, la nuova cineteca. Inoltre, si terrà la presentazione tessera Gold e della campagna tesseramento 2016. Alle 20, al Teatro Cantina, buffet e musica dal vivo con un gruppo esplosivo. Alle 21 proiezione cortometraggi comici da Meliés a Keaton, da Chaplin a Lloyd, con giochi cinematografici a premi. Alle 21, Sala Filmstudio 90, Proiezione film in prima visione: Dio esiste e vive a Bruxelles (€ 6,00).
Alle 23 al Teatro Cantina taglio della torta e musica dal vivo con i Those e brindisi con le bollicine.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti