Umberto Barausse, 33 anni di servizio e spirito di sacrificio nei Vigili del Fuoco

Oggi, mercoledì 30 settembre, si è svolto l'ultimo turno del Capo Reparto Esperto di Varese. Un esempio per tutti

30 settembre 2015
Guarda anche: Varese
image2

Un esempio per tutti. Che i colleghi hanno voluto festeggiare.

Alle ore 8:00 del 30 settembre dopo 33 anni di onorata carriera, nel giorno del suo sessantesimo compleanno ha effettuato il suo ultimo turno il Capo Reparto Esperto dei vigili del fuoco Umberto Barausse, classe 1955. Già vigile volontario ausiliario dal 7/11/1975 al 31/12/1976, in seguito dal 1979 al 1981 vigile discontinuo, in data 04/01/1982 è
stato nominato vigile permanente, dal 01/01/1995 ha ottenuto la nomina di capo squadra e successivamente di capo reparto dal 01/01/2008.

Capacità ed abnegazione gli hanno valso diversi encomi ufficiali, nonchè la croce di anzianità “per aver svolto lodevole servizio nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dando prova di capaità e zelo”. Al CRE Umberto Barausse ed ai suoi familiari giungano i più cordiali auguri per un sereno avvenire.

I vigili del fuoco del comando di Varese

image1

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di