Uboldo, il sindaco “Per gli uboldesi arriva il voucher formazione”

Nuovi anno e primo ritocco al bando dello sportello del lavoro: maggiore attenzione ai giovani e a chi vuole fare carriera

02 gennaio 2018
Guarda anche: AperturaLavoroVarese provincia

Il 2018 porta buone notizie: il sindaco di Uboldo, Lorenzo Guzzetti ha annunciato oggi che per i mesi a venire ci saranno delle importanti novità in comune, in particolare presso lo sportello dedicato ai lavoratori Abbiamo deciso di ritoccare e ricalibrare il bando a sportello messo a disposizione in autunno e così riusciamo a intercettare altre due categorie che erano rimaste escluse dal precedente avviso: chi lavora ma vorrebbe migliorare la propria condizione e i giovani tra i 16 e i 18 anni in “’dispersione scolastica’ Pertanto abbiamo tolto l’obbligo di disoccupazione o inoccupazione.

Questa novità secondo il sindaco sarò un modo concreto per aiutare tutti gli uboldesi a cercare lavoro, facendolo attraverso un voucher formazione.

Ecco tutto quello che accadrà.

Così mettiamo ancora 15.000 euro a disposizione per:
– uomini e donne dai 16 ai 55 anni
– ISEE ordinario minore o uguale a 18.000 euro 
– residenti a Uboldo 
– che abbiano una dichiarazione attestante l’effettiva ammissione al corso da parte dell’ente accreditato

I corsi ai quali ci si può iscrivere sono i seguenti:
– ASA
– Assistente familiare
– Assistente alla poltrona
– OSS
– Addetto all’attività funebre
– Somministrazione alimenti e bevande
– Addetto ai Servizi di Controllo (ex Buttafuori)

I voucher erogati dal Comune di Uboldo sono da 250, 500, 750 e 1000 euro in base al costo effettivo del corso. Tendenzialmente il Comune copre in questo modo metà del costo del corso.

L’obiettivo di questa correzione al bando è stato fatto per aiutare sia i giovani che i lavoratori “Così non solo combattiamo la dispersione scolastica ma diamo modo anche a chi vuole “rimettersi in gioco” o vuole migliorare la propria posizione lavorativa (e quindi anche lo stipendio…) di darsi da fare per centrare l’obiettivo”.

[ Per informazioni rivolgetevi all’Ufficio Servizi Sociali: 02/96992216 o scrivendo una mail ]

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione