Tutti in bicicletta lungo la nuova via Lonate

È in programma giovedì 11 luglio l’apertura ufficiale della via Lonate, totalmente riqualificata dopo i lavori degli ultimi mesi

10 Luglio 2019
Guarda anche: Busto Arsizio

La via, arteria di transito fondamentale per la città, è ora molto più sicura per tutti gli utenti della strada, in primis per gli utenti deboli che finalmente possono contare su nuovi marciapiedi e su un’ampia pista ciclabile. E’ nuovo di zecca anche l’impianto di illuminazione a led, ulteriore e importantissimo elemento di sicurezza.

L’inaugurazione è stata organizzata in collaborazione con alcune importanti realtà ciclistiche della città, la Busto – Scopello e l’UC. Bustese Olonia che a loro volta coinvolgeranno altri appassionati delle due ruote.
L’appuntamento è fissato alle 21 nei pressi di Cicli Ghirardi (via Lonate 90), dove i partecipanti alla ventiquattresima edizione della Busto – Scopello in agenda a settembre riceveranno le maglie ufficiali della manifestazione.
A seguire, la benedizione e il taglio del nastro, poi tutti a scoprire le novità in bicicletta: il sindaco Emanuele Antonelli guiderà una pedalata aperta a tutti i cittadini lungo la via rinnovata, che dal civico 90 si dirigerà verso la rotonda che si trova all’altezza del cimitero per ritornare al punto di partenza dove ci sarà un brindisi.

Chi non avesse la bicicletta potrà utilizzare i mezzi del bike sharing comunale: il nuovo gestore del servizio porterà infatti in via Lonate una decina di biciclette che saranno a disposizione gratuitamente di chi vorrà provarle.
Basterà presentare un documento d’identità, che verrà riconsegnato al momento della restituzione della bici. Sarà anche possibile sottoscrivere l’abbonamento.
Attualmente le ciclostazioni dove trovare le bici sono otto, situate in corrispondenza di aree di interscambio con i mezzi pubblici e di parcheggio: PISCINA MANARA/MERCATO – Piazza Fratelli Rosselli (9 posti bici), STAZIONE FNM – Via Vincenzo Monti (12 posti), PIAZZA SANTA MARIA (8 posti), PIAZZA SAN MICHELE (8 posti), MUNICIPIO Via Fratelli d’Italia (8 posti), OSPEDALE – Piazzale Solaro (8 posti), STAZIONE FF.SS. – Piazza Volontari della Libertà (12 posti), TRIBUNALE – Largo Giardino (8 posti).

Per consentire che la manifestazione si svolga in assoluta sicurezza, lungo la via Lonate dalle 20,30 alle 22,30 sono istituiti alcuni limiti alla viabilità e in particolare:
• il divieto di transito nel tratto da via Don Guanella/delle Allodole a via Bonsignora, con le conseguenti direzioni obbligatorie nelle vie Favana, P. Micca, Don Guanella e Allodole e nelle laterali che ad esso adducono;

• il divieto di transito nel tratto da via Don Guanella/delle Allodole a via XV Giugno/Sicilia per il tempo strettamente necessario al transito del corteo ciclistico.

L’accesso ai veicoli dei residenti e di quelli diretti alle attività commerciali potrà avvenire secondo le indicazioni del personale della Polizia Locale presente che è anche incaricato di adottare ogni altro provvedimento di carattere contingente necessario per la sicurezza e la disciplina della circolazione veicolare e pedonale durante lo svolgimento della manifestazione.

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Arsizio, per Gian Pietro Rossi la civica benemerenza

    Di seguito il testo dell’intervento pronunciato dal sindaco Emanuele Antonelli in occasione dei funerali del senatore Gian Pietro Rossi, celebrati questa mattina in basilica san Giovanni. “Un padre. Ecco chi era Gian Pietro Rossi per Busto Arsizio, la città a cui ha dedicato tutta la vita, a
  • Siglata la convenzione con le scuole dell’Infanzia paritarie: più attenzione alle fragilità

    E’ stata siglata ieri la convenzione tra l’Amministrazione comunale e le scuole dell’Infanzia paritarie di ispirazione cattolica. Lo annuncia con particolare soddisfazione l’assessore all’Educazione Gigi Farioli: “Abbiamo raggiunto un obiettivo prioritario che dimostra la costante
  • Mobilità sostenibile, bicicletta + autobus accoppiata vincente

    Il giro del lago in bicicletta, partendo direttamente dal centro di Varese e potendo tornare in pullman. O, ancora, la possibilità di ammirare il borgo del Sacro Monte su due ruote, raggiungendo la vetta comodamente seduti sull’autobus. La Città giardino si apre sempre più alla mobilità
  • Mangia, Bevi, Bici: una domenica in sella per scoprire le nostre bellezze

    E’ stata presentata questa mattina la Mangia, Bevi e Bici. La nona edizione della pedalata enogastronomica del Lago Maggiore andrà in scena partendo da Ispra domenica 7 luglio grazie al lavoro de La LibEreria e de La Bottega del Romeo, che anche quest’anno hanno coinvolto un bel team di