Trenord potenzia il servizio per l'”Artigiano in Fiera”

Tanti più treni e biglietti speciali da e verso Rho Fiera

28 Novembre 2019
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

Con Trenord all'”Artigiano in Fiera”: in occasione dell’evento dedicato ai prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo che si terrà a Rho-Fieramilano dal 30 novembre all’8 dicembre, l’azienda ferroviaria potenzia le corse, da e per la manifestazione, e propone biglietti giornalieri speciali per raggiungere in treno l’evento da tutta la Lombardia  a prezzi vantaggiosi e con la possibilità di usufruire di sconti su pranzi e cene in alcuni dei migliori ristoranti tipici presenti in Fiera.

Servizio potenziato per “L’Artigiano in Fiera
In occasione dell’evento, Trenord potenzia il servizio ferroviario nei giorni festivi con 7 treni all’ora per Rho Fiera  in entrambe le direzioni.  La manifestazione è raggiungibile con 4 linee regionali Milano-Domodossola; Milano-Varese; Milano-Arona; Milano-Luino e 3 linee suburbane S5 Varese-Treviglio; S6 Novara-Treviglio; S11 Chiasso-Rho.

Dal 30 novembre all’8 dicembre saranno aumentate le fermate a Rho Fiera dei treni della linea S11 tramite il prolungamento di 36 corse  da Milano Porta Garibaldi a Rho Fiera e a Rho città. Inoltre, 29 corse effettuate nei giorni feriali saranno garantite anche nei weekend dell’evento.

In occasione di “Artigiano in Fiera” sarà inoltre istituita la corsa straordinaria 33279 con partenza da Rho alle 23.46 e arrivo a Milano Porta Garibaldi alle 00.07, con fermate intermedie a Rho Fiera (23.54), Milano Certosa (23.59) e Villapizzone (00.02).

Per “Artigiano in Fiera” Trenord propone “Trenord Day Pass“, un biglietto speciale a validità giornaliera, comprensivo di viaggio di andata e ritorno in treno per un adulto e ragazzi (fino ai 13 anni compiuti) da tutte le stazioni della Lombardia a Rho Fiera al costo di 13 euro. “Trenord Day Pass” consente di effettuare un viaggio giornaliero di andata e ritorno su tutti i treni Trenord ad esclusione del solo Malpensa Express.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord cambia le corse dei treni e sanifica i convogli

    A fronte del calo di affluenza 60% – da 820mila a 350mila paseggeri in un giorno feriale – a seguito delle misure attuate per affrontare l’emergenza sanitaria, Trenord conferma il servizio effettuato la scorsa settimana con l’aggiunta di ulteriori corse sulle linee S2 e S3.
  • Trenord, confermate le riduzioni dei viaggi fino all’8 marzo

    Nella settimana dal 24 febbraio al 1 marzo, in seguito alle misure attuate per affrontare l’emergenza sanitaria, sui treni lombardi è stato rilevato un calo dell’affluenza del 60% – da 820mila a 350mila paseggeri in un giorno feriale – per la sospensione delle attività di
  • Trenord assume, 80 posti per sicurezza e assistenza

    Nel 2020 Trenord prevede l’ingresso in azienda di 200 figure professionali tra macchinisti, capitreno, addetti alla manutenzione e alle biglietterie, oltre a profili specializzati per l’area industriale. Inoltre ha avviato le selezioni per assumere altre 80 nuove figure professionali per
  • Coronavirus, Trenord modifica alcune corse

    Lunedì 24 febbraio sui treni lombardi è stata rilevata un’affluenza pari al 40% di quella ordinaria, che conta ogni giorno oltre 820mila viaggiatori. In seguito a questa sensibile diminuzione, dovuta alla sospensione delle attività di atenei, scuole e diverse imprese e per favorire le