Trenord: in servizio 150 vigilantes in più

Il Security Team della compagna ferroviaria arriva a 200 unità, il decuplo di un anno fa

01 settembre 2015
Guarda anche: LavoroMilano
trenord coradia

Trenord lavora su più fronti: se nei prossimi mesi entreranno in servizio nuovi convogli modelli Tsr e Coradia per cercare di abbassare l’età media della flotta, la compagnia ferroviaria si muove anche sul fronte della sicurezza.

Da oggi, infatti, diventano gradualmente operativi 150 vigilantes, che si aggiungono ai 63 agenti privati già in azione: il compito degli agenti sarà quello di garantire la sicurezza sia sui treni, sia sulle stazioni. Solo un anno fa, il numero degli operatori era di poco superiore alle venti unità, dunque in dodici mesi essi sono stati praticamente decuplicati. La capillare iniziativa, che rientra nell’ambito del Progetto Security, si svolgerà ovviamente di concerto con i presidi della Polizia Ferroviaria.

Tag:

Leggi anche: