Tragedia a San Vittore Olona: giovane donna uccisa con tre colpi di pistola

Un vero e proprio agguato, in via Riva: il killer sarebbe sceso da un'auto, con a bordo due complici, verso le 11 di oggi, giovedì 30 aprile, ed avrebbe ferito mortalmente una donna romena di 35 anni. La principale ipotesi è un delitto passionale

30 aprile 2015
Guarda anche: AltomilaneseApertura
Carabinierinuova

Ha sparato tre colpi di pistola contro la donna. E quindi si è dato alla fuga.

La tragedia è avvenuta verso le 11 di oggi, giovedì 30 aprile, a San Vittore Olona. La vittima è morta poco dopo essere stata ferita.

Il fatto è avvenuto in via Riva, poco distante dalla casa della vittima. Il killer sarebbe sceso da un’auto, sulla quale si trovavano due complici, e avrebbe “freddato” per strada la vittima. Un vero e proprio agguato, quindi. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Legnano.

La donna, T. C., 35 anni, di origine romena, era separata dal marito, che vive con una figlia a Gerenzano. Dal 2007 era seguita dai servizi sociali. E a breve avrebbe iniziato a lavorare in una casa di riposo. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche il sindaco Marilena Vercesi e il vicesindaco Marco Zerboni.

Il principale indiziato, al momento, sarebbe un uomo residente vicino a casa della vittima. Il movente sarebbe quello del delitto passionale.

Tag:

Leggi anche: