Tra i boschi del Parco Campo dei Fiori verso il Forte di Orino

Gite in Lombardia organizza un’escursione sulle montagne del Varesotto, alla scoperta del Campo dei Fiori

10 luglio 2018
Guarda anche: Varese Città

Durante la nostra gita visiteremo questo luogo dal nome curioso: Campo dei Fiori. Anticamente luogo di stupende fioriture, scopriremo insieme la storica avanzata del bosco, che nel tempo ha sostituito i campi aperti e i pascoli di questo massiccio montuoso che domina Varese. Passeggeremo all’ombra di imponenti faggi e conifere all’interno di questa bellissima area protetta.

Giunti al Forte di Orino, ci si aprirà dinnanzi un panorama mozzafiato con i laghi e le valli varesine. Se saremo fortunati il nostro sguardo spazierà oltre il Lago Maggiore e, sulla linea dell’orizzonte, il Monte Rosa ci saluterà da lontano. Il Forte di Orino, posto a quota 1.139 m, è  una struttura difensiva costruita all’inizio del secolo e parte della rete di trincee e gallerie della Linea Cadorna.

Lasciato il forte, rientreremo per un altro sentiero e concludere il nostro cammino ad anello.

Ritrovo: Ore 09:45 a Via Al Belvedere, 17, Varese (vedi puntatore sulla mappa).

Info > https://associazione.giteinlombardia.it/gita/tra-i-boschi-del-parco-campo-dei-fiori-verso-il-forte-di-orino

Tag:

Leggi anche:

  • Brianza “Quello che è successo in questi giorni lascia sconcertati e senza parole”

    “Quello che è successo in questi giorni lascia sconcertati e senza parole. Mi auguro che gli aguzzini del giovane sequestrato e torturato a Varese vengano presto consegnati alla giustizia e subiscano una pena esemplare”. Così la venegonese Francesca Brianza, vicepresidente del Consiglio
  • A Varese un bando per le iniziative culturali

    C’è tempo fino al 3 dicembre 2018 per richiedere l’assegnazione di contributi a sostegno delle attività di sussidiarietà diffusa in ambito culturale organizzate nell’anno 2018. Possono partecipare al bando le pubbliche amministrazioni, gli enti del terzo settore, gli enti
  • Violenza a Varese, Associazione Articolo Tre “Deriva preoccupante dei giovani”

    «Le notizie di cronaca nera che hanno coinvolto minori e giovanissimi della nostra città di Varese, pongono sul tavolo una seria riflessione in merito all’importanza di instillare la cultura della legalità, del rispetto e di combattere, anche facendo rete fra famiglie, associazioni ed
  • Addio a Ermes Buosi

      A dire addio al capitano Ermes, fondatore della nota pasticceria, sono i parenti e gli amici. La storia della famiglia Buosi nasce dalla passione per la pasticceria: era il 1958 quando Ermes Buosi aprì una piccola rivendita di prodotti dolciari, trasformandola qualche anno dopo,