Torba e Castelseprio: i Longobardi in Italia

Gite in Lombardia, tra i monumenti del FAI sabato 23 giugno dalle 14:00

14 giugno 2018
Guarda anche: Varese provincia

La Lombardia deve il suo nome al popolo germanico Longobardo, protagonista, tra il II e il VI secolo di una massiccia migrazione che cambiò per sempre il destino dei nostri territori. E quali migliori luoghi per conoscere la loro storia se non il parco archeologico di Castelseprio, che fu accampamento, borgo e luogo di profonda religiosità, e il sito di Torba che fu torre di guardia, monastero, fattoria e infine primo tra i monumenti tutelati dal FAIFondo Ambiente Italiano”? Con la nostra guida andremo alla scoperta delle origini di questo popolo e del loro contributo alla storia d’Italia.

Ritrovo
Ore 14:00 a Via Castelvecchio, Castelseprio

Quota di partecipazione
10.00€ (per i soci), 10.00€ (per i bambini fino a 12 anni), 15.00€ (per i non soci). La quota di partecipazione non include il biglietto d’ingresso al Monastero di Torba (7€ adulti, 3,50€ fino a 14 anni, gratuito per minori di 4 anni e soci Fai). Il contributo verrà raccolto dalla guida al momento della partenza.

Difficoltà: Molto facile
Dislivello: Nullo
Lunghezza: 1 km
Equipaggiamento:Scarpe comode, occhiali da sole, cappellino, acqua.

Ulteriori informazioni e iscrizione qui > https://associazione.giteinlombardia.it/gita/torba-e-castelseprio-i-longobardi-in-italia

Tag:

Leggi anche:

  • Villa Mylius al Fai

    “Propongo una consultazione cittadina affinche’ gli abitanti possono esprimersi sul destino di Villa Mylius. Sono passati piu’ di 10 anni dalla donazione della villa da parte dei proprietari al comune di Varese. In questi anni, malgrado l’accordo con la fondazione Marchesi praticamente
  • FAI annuncia il censimento dei “luoghi del cuore”

    Luoghi del cuore è un modo di dire entrato ormai nel lessico comune e utilizzato abitualmente per indicare luoghi unici, una mappa variegata e sorprendente formata da siti per noi speciali perché legati alla nostra identità e alla nostra memoria. Piccoli o grandi, famosi o sconosciuti, questi
  • Tra i boschi del Parco Campo dei Fiori verso il Forte di Orino

    Durante la nostra gita visiteremo questo luogo dal nome curioso: Campo dei Fiori. Anticamente luogo di stupende fioriture, scopriremo insieme la storica avanzata del bosco, che nel tempo ha sostituito i campi aperti e i pascoli di questo massiccio montuoso che domina Varese. Passeggeremo
  • Black and White Summer Cocktail a Villa Panza con il Fai

    Ancora una volta il FAI giovani propone un evento unico all’insegna dell’arte e del divertimento in un quadro capace di unire il buon stare insieme e un ricco aperitivo in una cornice del fascino indiscusso. La serata sarà un’ottima occasione per visitare, accompagnati dai narratori del