Teatro di Varese: salta lo spettacolo di Massimo Ranieri

Infortunio per l'artista napoletano. Ecco le variazioni al cartellone

03 ottobre 2016
Guarda anche: AperturaCultura Musica SpettacoloVarese Città
teatro_varese

L’organizzazione del Teatro annuncia  alcune variazioni di cartellone nel programma del Teatro Openjobmetis di Varese.
– TRE DONNE IN CERCA DI GUAI

Lo spettacolo, previsto per il 10 novembre è stato posticipato al giorno 7 dicembre, sempre alle ore 21.00. A comunicarlo è stata una delle interpreti, la signora IVA ZANICCHI, che ci ha annunciato di doversi recare negli Stati Uniti d’America per ottemperare ad un importante impegno professionale sopraggiunto improvvisamente.
Gli spettatori che già fossero in possesso di biglietti o abbonamenti non dovranno effettuare alcun cambio, gli verrà riservato lo stesso posto per la nuova data dello spettacolo.

– SOGNO O SON DESTO

Lo spettacolo con interprete Massimo Ranieri, previsto per il giorno 8 ottobre, a causa di un infortunio dell’artista è sospeso e rinviato a data da definire. La notizia ci viene annunciata in data odierna 03.10.2016 dalla società di produzione, che in una nota specifica lo stato di salute di Ranieri e spiega che ad infortunio risolto si potrà prevedere una nuova data del concerto.
Gli spettatori in possesso dei biglietti potranno chiedere il rimborso dei biglietti in loro possesso (presso il punto vendita di acquisto) oppure conservare il biglietto in attesa dell’annuncio della nuova data di svolgimento dello spettacolo.
Alleghiamo di seguito la nota inviata dalla casa di produzione di Massimo Ranieri:

Egregi Signori,
purtroppo il nostro artista esclusivo Giovanni Calone (in arte Massimo Ranieri) la sera del 29 Settembre, durante una rappresentazione del suo spettacolo al Teatro Manzoni di Cassino, si è seriamente infortunato ad un muscolo della gamba destra, come riportato da esame di risonanza magnetica effettuato il giorno 30 Settembre.
Il Professor Andrea Costanzo ha prescritto, come da certificato medico, un lungo periodo di riposo assoluto. Purtroppo siamo stati obbligati ad annullare le tre repliche al Teatro Diana previste per il 30 Settembre, 1 e 2 Ottobre 2016. L’artista sarà costretto nei prossimi 20 giorni all’immobilità ed a indossare un tutore contenitivo che limiterà i suoi movimenti. Nei prossimi giorni tenteremo di capire lo stato di salute del Signor Ranieri che è intenzionato ad effettuare gli spettacoli previsti ma vi prego di prendere in considerazione la reale possibilità di spostare le date previste nel Vostro teatro dopo il recupero totale dello stato di salute dell’artista che a oggi, per il problema di salute sopraindicato, non ha assolutamente alcuna possibilità di effettuare spettacoli.

 

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice