“Tanti sforzi per salvare il Varese. Ma la città ha bisogno anche di altro”

Il presidente dell'associazione ''Amici per Varese'' Andrea Badoglio lancia una ''provocazione'' alla giunta e ai candidati, chiedendo di intervenire su altri problemi della città

31 luglio 2015
Guarda anche: Varese
Badoglio

Salvare il Varese ha dimostrato come gli amministratori comunali sappiano lavorare bene e in sinergia quando la città lo richiede. Partendo proprio da questo dato di fatto, Andrea Badoglio, presidente dell’associazione Amici per Varese, chiede alla giunta di rispondere anche ad altre esigenze dei cittadini. 

Con un post su Facebook lancia la “provocazione”.

“Bene, Piero Galparoli, Attilio Fontana, ecc ecc… ora che ci avete fatto vedere che fate i miracoli, ci sono cittadini che vi chiedono da un anno e mezzo di soprassedere dal Parcheggio della Prima Cappella. Ora attendiamo risposte anche su questo.
Anche perché i cittadini, che oltre al calcio si preoccupano di altro, aspettano risposte su molte cose… ad esempio che ne è stato del Varese Calcio “defunto”? Perché è defunto? Grazie a chi? Cosa è successo?”.

E quindi allarga la domanda anche ai potenziali candidati alle prossime elezioni.

“A tutti i vari candidati che pontificano grandi programmi e capacità eccelse e filosofeggiano su qualsiasi cosa: cominciate a cimentarvi su Varese ed i suoi cittadini… metteteci la faccia su qualcosa… non solo le parole. Vedo programmi di ogni tipo e sento che tutti ascolteranno il popolo, ma sui temi dove si sollevano problemi da tempo tutti tacciono, forse perché scomodo e pericoloso?”.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti