Tampona un’auto e minaccia l’altro conducente

02 settembre 2015
Guarda anche: AperturaGallarateVarese Città
Poliziafoto

Gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata un ventunenne besnatese di nazionalità italiana, per fatti avvenuti a Gallarate il mese scorso.

In una serata dei primi di agosto, la Volante era stata chiamata da un automobilista che poco prima era stato minacciato da un altro autista, tra l’altro spalleggiato da un amico che era in sua compagnia, nella zona di Via Volta: dopo essere stato leggermente da lui tamponato durante la marcia si aspettava di poter concordare una semplice constatazione amichevole e invece l’altro, fermatosi a controllare la propria macchina, è andato su tutte le furie e dopo averlo minacciato mostrandogli un coltello tascabile ed apostrofandolo: “Vedi di andartene che ti va già bene così, se no ti taglio la gola”, si era dato alla fuga con l’amico. 

Spaventato e colto di sorpresa aveva annotato solo una targa parziale e non corretta, inservibile alle indagini.

 

Gli agenti hanno dunque pazientemente elaborato ed incrociato i dati parziali di essa sugli archivi telematici delle forze di polizia, e poi consultato i filmati del sistema comunale di videosorveglianza, riscontrando indizi utili ad individuare l’autovettura del besnatese. Riconosciuto dalla vittima, l’autore della minaccia ha poi ammesso le sue colpe.

Tag:

Leggi anche:

  • Quarantenne marocchino denunciato per violenza ai danni di minore

    Domenica pomeriggio gli operatori dell’U.P.G.S.P. della Questura di Varese hanno prontamente identificato e denunciato un quarantenne italiano di origini marocchine, per violenza sessuale aggravata, commessa nei confronti di una ragazza di sedici anni. Il reo, inizialmente a bordo del suo
  • Gallarate, arrestato cittadino marocchino per spaccio

    Lo   scorso   weekend   gli   investigatori   del   Commissariato   di   Polizia   di   Gallarate   a seguito   di   una   specifica   attività   d’indagine   finalizzata   al   contrasto   dello   spaccio   di cocaina,  hanno   individuato   un   soggetto   che  
  • Sostanze tossiche abbandonate in Via Pergine

        Domenica 27 maggio, alle ore 18:00 i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Varese, in via Pergine per svernamento di sostanze tossiche. Ignoti hanno abbandonato alcuni contenitori contenti sostanze chimiche in un prato. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa e gli
  • Violazione della legge sull’immigrazione, doppia denuncia a Luino

    La Polizia di Frontiera di Luino, ha denunciato alla Procura della Repubblica di Varese, per violazione della legge sull’immigrazione, due cittadini indiani di 47 e 20 anni. Gli agenti in servizio di controllo del territorio, la mattina del 16 Maggio, hanno notato i due, nel comune di Mesenzana,