spacciatore benin

  • In carcere spacciatore italiano originario del Benin

    Era agli arresti domiciliari nella sua abitazione in Somma Lombardo dopo la convalida dell’arresto in flagranza eseguito a Gallarate dalla Squadra Volante del Commissariato, ma ieri sera, su ordine del GIP del Tribunale, è stato condotto in carcere a Busto Arsizio dove attenderà gli sviluppi
    26 febbraio 2016
    Guarda anche: Gallarate