religione

  • Saronno, il cadavere trovato nel bosco appartiene ad un egiziano

    Al cadavere trovato nella tarda serata di martedì 17 aprile nel Parco Lura a Saronno è stata data un’identità: la vittima è Magdy Atalla Beshay, un 47enne di origini egiziane, residente in Italia con regolare permesso di soggiorno rilasciato nel mese di settembre 2017. Secondo le prime
    23 aprile 2018
    Guarda anche: CronacaSaronno
  • Via alla maratona “24 per il signore”

    “Se a volte la carità sembra spegnersi in tanti cuori, essa non lo è nel cuore di Dio! Egli ci dona sempre nuove occasioni affinché possiamo ricominciare ad amare”. Con queste parole, al termine del suo messaggio per la Quaresima, il Papa esortava a partecipare all’iniziativa “24 ore per
    08 marzo 2018
    Guarda anche: Varese Città
  • Milano, il prete contro l’ingresso a pagamento al Duomo

    Durissimo attacco contro la decisione dell’ingresso a pagamento al Duomo di Milano da parte del prete milanese don Sergio Massironi. Il suo sfogo è stato affidato alle pagine del blog A Misura D’uomo dove è nata la polemica relativa all’ingresso a pagamento presso il Duomo di Milano; il
    16 ottobre 2017
    Guarda anche: AperturaMilano
  • Cristiani, Cattaneo: “Su persecuzioni religiose abbattere il muro del silenzio”

    Milano, 13 luglio “Bene ha fatto il nostro Ministro degli Esteri Angelino Alfano a porre l’attenzione sul tema della tutela delle comunità religiose: occorre abbattere muro fatto di silenzio e l’istituzione dell’Osservatorio sulle minoranze religiose nel mondo e sul rispetto della libertà
    13 luglio 2017
    Guarda anche: Lombardia
  • A Malnate benedetto il Presepe di Franco Puxeddu

    In occasione della terza domenica di Avvento e delle imminenti Festività Natalizie, il Sindaco di Malnate e l’Amministrazione Comunale, questa mattina hanno fatto benedire durante la Santa Messa domenicale, una splendida opera d’arte donata al Comune di Malnate per il periodo delle
    12 dicembre 2016
    Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
  • Che eredità ci lascia il 7 gennaio?

    I fatti del 7 Gennaio ci impongono di fermarci a riflettere, oltre che sulla “libertà di stampa” o meglio “libertà di satira”, anche sulla “libertà di religione” o meglio sulla tolleranza che gravita attorno alla religione. I nostri Cristiani predicano Cristo
    12 gennaio 2015
    Guarda anche: Busto ArsizioLetterePolitica