Stelle cadenti: è la notte di San Lorenzo

Occhi puntanti al cielo, cadono le stelle cadenti. Anche se il picco sarà tra il 12 ed il 13 agosto

10 agosto 2017
Guarda anche: AttualitàItalia

Ecco arrivare la notte di San Lorenzo, dove è più probabile ammirare le stelle cadenti.
Si tratta del passaggio dello sciame meteorico delle Perseidi, quando la Terra, durante il suo tragitto di rivoluzione, attraversa nuvole di detriti e polveri lasciati dalla cometa Swift-Tuttle.
Il nome, ovvero Perseidi, deriva proprio dalla costellazione di Perseo, poichè pare che lo sciame derivi da lì.
La tradizione vuole che esse rappresentino le lacrime di San Lorenzo, martirizzato sui carboni ardenti il 10 Agosto del 258, a 33 anni. Insieme a lui e ad altri quattro diaconi venne martirizzato anche papa Sisto II colpevole, secondo l’imperatore Valeriano, di aver celebrato l’eucaristia nelle catacombe di Prestestato.
Quest’anno però ci sarà un problema “lunare”: la luna infatti sarà luminosa per circa il 70%, un po’ troppo per poter godere di quel cielo buio che offra lo spettacolo più luminoso. Il consiglio è comunque quello di recarsi in luoghi privi di luce, magari in spiaggia o sui monti. Alcune zone d’Italia potrebbero poi essere “contagiate” dal brutto tempo e quindi dalle nuvole.
Come accade però da un po’ di anni, il picco sarà tra il 12 ed il 13 agosto, serata in cui è previsto il maggior numero di passaggi.

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio