Spacciava sul treno ai ragazzini: denunciato diciottenne

L'attività si concentrava sulla linea Nord Laveno-Varese. Il pusher vendeva anche a credito, dando fino a 30 giorni per sanare il debito

07 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
Polfer

Lo scorso venerdì, il personale del Posto Polfer di Varese ha denunciato un ragazzo italiano, diciottenne, nato in provincia di Varese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I poliziotti dopo aver ricevuto diverse segnalazioni su una presunta attività di spaccio a bordo treno, lungo la linea Laveno – Varese, che coinvolgeva soprattutto gli studenti diretti al polo scolastico di Varese Casbeno, hanno predisposto mirati servizi di osservazione in borghese, confondendosi tra i pendolari della mattina e, così, hanno notato una ragazza che entrava e usciva dai bagni del convoglio, guardandosi intorno con fare circospetto. 

Sottoposta a controllo, la minore è stata trovata in possesso di circa 2 grammi di hashish, acquistati sul treno, secondo quanto ha affermato lei stessa, da un suo amico. La ragazza, inoltre, ha precisato che il fornitore, appena maggiorenne, vendeva droga ai più giovani senza prendere soldi in cambio, ma dando loro 30 giorni per sanare il debito.

Gli agenti si sono recati immediatamente sotto casa del giovane spacciatore, e, dopo un breve appostamento, sono riusciti ad intercettarlo e a perquisirlo. Nelle tasche gli hanno trovato 110 euro in banconote di piccolo taglio, presumibile provento dell’attività illecita, e a casa circa 10 grammi di hashish, simili per tipo e qualità allo stupefacente sequestrato alla minore.
Il giovane è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria per i reati su indicati.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti