Sicurezza, arriva il potenziamento della videosorveglianza a Luvinate, Barasso e Comerio

I tre comuni aderiranno al bando di Regione Lombardia per migliorare la sicurezza urbana

09 febbraio 2016
Guarda anche: Varese Città
videosorv

Via libera al progetto di potenziamento del sistema di videosorveglianza, per la prevenzione e per la sicurezza dei cittadini.

Così ha deciso nei giorni scorsi l’Amministrazione di Luvinate, aderendo all’iniziativa proposta da Regione Lombardia finalizzata a finanziare sul territorio lombardo ulteriori interventi a favore della sicurezza urbana.

Il costo complessivo dell’intervento per il Comune di Luvinate ammonta ad oltre 6.000 € e sarà attuato a seguito dell’approvazione del progetto complessivo da parte della Regione Lombardia e in base all’eventuale contributo concesso.

Un medesimo progetto è stato predisposto anche dai Comuni di Barasso e Comerio, facenti parte della medesima convenzione per la gestione del servizio di Polizia Locale.

“In questi anni abbiamo già provveduto ad installare nuove telecamere sul territorio comunale, risultando peraltro molto utili in alcune circostanze. Ora intendiamo procedere ad un ammodernamento dell’apparecchiatura più vecchia, anche valutando le nuove opportunità offerte dalla tecnologia in modo da offrire servizi sempre più adeguati ai bisogni. Con i comuni vicini – prosegue Boriani – stiamo inoltre valutando ulteriori iniziative, sempre nell’ottica di favorire un maggior controllo del territorio”.

“Naturalmente ringraziamo le nostre Forze dell’Ordine, in particolare l’Arma dei Carabinieri, per la loro indispensabile attività di prevenzione e difesa sempre più preziosa”.

Tag:

Leggi anche: