Servono 15.000 Euro per salvare il Ferragosto lavenese

Il nuovo sindaco Ercole Ielmini, preso atta della difficile situazione di bilancio, ha sospeso la cerimonia

28 luglio 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloLaghi
Lavenomombello

Mancano poco più di quindici giorni, ormai, al Ferragosto lavenese, il tradizionale appuntamento caratterizzato dai fuochi d’artificio in uno dei borghi più belli sulla riva del Verbano: eppure, sembra proprio che quest’anno lo spettacolo pirotecnico non si farà. 

Il nuovo sindaco Ercole Ielmini, presentando il bilancio in una seduta pubblica, ha fatto capire che le casse del comune lavenese non sono benestanti, dunque i circa 15.000 Euro normalmente stanziati per questo evento non verranno rinnovati, fatto salvo l’intervento di “sponsor” privati o associazioni di categoria. In queste ore, non mancano i contatti serrati proprio tra questi soggetti e l’amministrazione comunale per salvare un evento-clou dell’estate del Varesotto: alla disponibilità economica, però, si sommano le difficoltà logistiche e organizzative dovute all’arco temporale sempre più ristretto che separa dal 15 agosto.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,