Servizi di Igiene Urbana: Malnate si migliora e rilancia

Nel comune di Malnate pronte per il 2019 una serie di iniziative e nuovi progetti

08 Gennaio 2019
Guarda anche: Malnate

84,7%, è questa la percentuale che segna l’ennesimo bel risultato raggiunto da Malnate nel settore dei Servizi di Igiene Urbana.

Una percentuale che colloca la cittadina del varesotto sempre più in alto nelle classifiche sia provinciali che Regionali.

Nonostante ciò l’Assessore Giuseppe Riggi, che da oltre 7 anni guida il settore, rilancia e propone per il 2019 una serie di iniziative ed ulteriori obiettivi da raggiungere.

“Come è sempre accaduto nel corso di questi ultimi anni” –  spiega Riggi – “ogni obiettivo che raggiungiamo grazie alla collaborazione della cittadinanza, non è per noi un traguardo, bensì un punto di partenza. Il 2018 ha segnato un deciso miglioramento nella percentuale della raccolta differenziata, ma molto ancora possiamo fare. Nel corso dell’anno” – continua l’Assessore – “abbiamo chiesto alla Società Concessionaria di effettuare alcune analisi merceologiche del secco indifferenziato raccolto, ossia siamo andati a controllare a campione il contenuto dei sacchi neri, per verificare quanto ancora vi fosse di differenziabile al loro interno; ebbene da questa analisi è emerso che mediamente in un sacco nero vi è ancora una percentuale di circa il 20/25% di rifiuti appartenenti a categorie merceologiche diverse dal secco, in particolare plastica ed umido. Per aiutare i cittadini a migliorare le loro “performance”, ci attiveremo da subito organizzando alcune serate formative ed informative. La prima avrà ad oggetto il “come si differenzia”, la seconda sarà un vero e proprio corso per il compostaggio domestico; il ciclo si concluderà con una serata informativa alla presenza dell’Onorevole Gadda, firmataria della così detta Legge Antisprechi, per approfondire la tematica dello spreco alimentare, e spiegare a cittadini, associazioni del terzo settore ed operatori i vantaggi offerti per chi dona generi di prima necessità e per chi fa la spesa in modo “consapevole”.

Anche sul fronte della riduzione del rifiuto c’è ancora molto da fare; allo scopo l’Amministrazione è pronta con tre diverse importanti iniziative:

  • La prima iniziativa denominata ZeroPlastica – Riuso&menevanto, è rivolta alla popolazione in età scolare; a tutti gli alunni delle scuole primarie e secondaria, verranno donate bellissime borracce in alluminio da utilizzare quotidianamente al posto delle bottigliette di plastica per portare la propria acqua a scuola.
  • La seconda che l’Amministrazione sta mettendo a punto, riguarda un accordo con operatori del commercio locale per l’Installazione di uno o più Compattatori, macchinari che, a fronte del conferimento di bottiglie di plastica e lattine, erogheranno ai cittadini buoni spesa utilizzabili presso gli esercizi aderenti
  • La terza più che una novità è una certezza, il Centro del Riuso, da poco sbarcato sul web con la propria App, ha infatti incrementato il numero di oggetti ricollocati, contribuendo ad ottenere ottimi risultati sia dal punto di vista sociale che da quello ambientale; anche per il 2019 l’AC promuoverà dunque iniziative volte al rilancio di tale iniziativa.

Ogni evento sarà preceduto da apposita informativa – conclude Riggi – e sono sicuro che i cittadini risponderanno con entusiasmo ed impegno, confermando Malnate quale “esempio da seguire” per molte altre realtà, come accaduto in passato.

Tag:

Leggi anche:

  • Asfaltature al via a Malnate

    Come preannunciato in consiglio comunale, sono partiti i lavori di asfaltatura di Via delle Vittorie, Piazza Libertà, Via Brusa, Via Madonnina e Via Cairoli. Questo elenco di strade sono state individuate di concerto con gli uffici, che ringraziamo per la collaborazione e realizzate da 2I Rete Gas
  • “Raccontaci Malnate”, 4 serate col candidato sindaco Irene Bellifemine

    Parte il ciclo di incontri serali “Raccontaci Malnate” pensati dal candidato sindaco Irene Bellifemine per discutere con la cittadinanza dei temi importanti per la Città. Ogni serata è dedicata a un tema preciso, in modo da affrontare in modo incisivo e pragmatico le problematiche e
  • Malnate, al via le serate dell’ambiente “Fare la differenza”

    Venerdì 22 febbraio alle ore 20.45 presso la Sala Consiliare di Via Matteotti 2 a Malnate si terrà la prima delle tre serate organizzate dall’Assessorato all’Ambiente per aiutare i cittadini a migliorare le loro “performance” nell’ambito della gestione dei rifiuti, ed informarli sulle
  • Raccolta e smaltimento dei rifiuti si apre al mercato anche a Varese

    La raccolta e lo smaltimento dei rifiuti si apre al mercato anche a Varese attraverso la pubblicazione di un bando di gara che punta al miglioramento del servizio di igiene urbana. Mettendo nero su bianco regole precise, con anche penali per l’ente gestore in caso di inadempienza, indicazioni