Scuole, si aprono i cantieri: tra Busto, Gallarate e Castellanza gli interventi maggiori

Grazie al decreto governativo "Scuole Sicure" Villa Recalcati può stanziare oltre 4 milioni per i plessi superiori

24 luglio 2015
Guarda anche: Busto ArsizioVarese Città
Scuola

Cantieri aperti nelle scuole della Provincia di Varese. Sono iniziati i lavori finanziati dal Ministero della Pubblica Istruzione (il così detto Decreto Scuole sicure) che coinvolgono una serie di istituti scolastici del Varesotto per un importo complessivo di 4 milioni e 500 mila euro.

Nel dettagli gli interventi avviati interessano:
– Liceo scientifico Tosi di Busto Arsizio, messa in sicurezza dei serramenti
– ITC Gadda Rosselli di Gallarate, riqualificazione serramenti e pavimentazione
– ISIS Facchinetti di Castellanza, riqualificazione serramenti e ripristino cementi armati a vista e risanamento della copertura
– Interventi di adeguamento normativo degli impianti di illuminazione, sicurezza ed emergenza su vari edifici scolastici

I cantieri sopra elencati sono stati programmati ad hoc durante il periodo estivo al fine di rendere le strutture pronte e a disposizione di alunni e docenti per l’anno scolastico 2015-2016.

«Ci stiamo preparando al nuovo anno scolastico – ha dichiarato il Vicepresidente della Provincia di Varese Giorgio Ginelli – Vogliamo mettere nelle migliori condizioni possibili i nostri studenti, i docenti e tutto il personale che lavora nelle nostre scuole. L’Edilizia scolastica è una delle funzioni in carico alla nuova Provincia e in questi mesi, tra non poche difficoltà, siamo riusciti a dare risposte concrete in termini di lavori fatti e migliorie apportate alle strutture. Questo grazie all’ottimo lavoro che quotidianamente viene portato avanti del personale tecnico del Settore e sempre in collaborazione con l’Ust e i dirigenti scolastici».

A oggi il cantiere più importante avviato resta quello del Daverio Casula. Qui si sta completando la realizzazione dell’aula magna, di nuovi uffici per personale amministrativo e il ripristino delle aree esterne di pertinenza e dei campi di atletica esterna. Già completati invece gli adeguamenti all’interno delle esistenti strutture che hanno portato all’unificazione di quelle che in origine erano due realtà ben distinte. Un’operazione che ha permesso di razionalizzare gli spazi e di azzerare il pendolarismo scolastico in orario didattico su più sedi. La fine del cantiere è programmata per dicembre 2015 e durante le vacanze natalizie verrà anche completato il trasferimento della vecchia sede di via Goldoni dell’Einaudi nei nuovi spazi di via Bertolone. L’intero intervento è di 4 milioni e 100 mila euro.

Occorre poi segnalare una serie di interventi, finanziati da Provincia di Varese, di minor entità economica, ma di rilevanza notevole per continuare a garantire la qualità delle strutture, in altre sedi. Tra questi: 500 mila euro per adeguamento normativo impianto elettrico e igienico sanitario del Facchinetti di Castellanza; 780 mila euro per adeguamento normativo al Gadda Rosselli di Gallarate; 360 mila euro per adeguamento normativo antincendio al plesso di Tradate di via Gramsci; 250 mila euro per manutenzione straordinaria e rifacimento spogliatoi e servizi igienici all’Isis di Luino; 200 mila euro per manutenzione straordinaria nei plessi delle scuole varesine Dante, Daverio Casula e Liceo Frattini.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio