Sciopero alle porte: a rischio treni e mezzi pubblici

Altre 24 ore di agitazione in arrivo per la giornata di sabato 21 luglio. Coinvolte le società Trenord, Italo e Trenitalia

11 Luglio 2018
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

Lo sciopero delle ferrovie è previsto per il 21 luglio 2018 – stesso giorno dello sciopero aereo in cui si fermerà il personale dell’Enav e i dipendenti di compagnie aeree quali Vueling e Blu Panorama – e durerà 24 ore.

I dipendenti del gruppo FSI, Trenitalia, NTV e Trenord si fermeranno dalle ore 21 del 21 luglio alle 20.59 del 22 luglio 2018.

Lo sciopero è stato promosso dalle sigle CAT e CUB “Scioperiamo per il rinnovo del contratto di lavoro, per una norma legislativa sull’orario di lavoro, per una maggiore attenzione ai problemi della sicurezza e per il ripristino del sistema pensionistico riservato ai ferrovieri – prima della Legge Fornero – e sua estensione agli assunti dall’anno 2000 in poi”

Tag:

Leggi anche:

  • Trenitalia, sconti del 50% sui viaggi verso la svizzera

    Offerta 2×1 Trenitalia per i viaggi Italia-Svizzera. Fino al 28 febbraio la società di trasporto del Gruppo FS Italiane consentirà, infatti, di spostarsi in treno Eurocity da e per Lucerna, Lugano, Zurigo, Berna, Basilea, Montreux, Losanna, Ginevra e tante altre destinazioni, in due al
  • Tutta nuova la biglietteria a Varese

    Il box office provvisorio, allestito presso la stazione nel periodo dei lavori di ristrutturazione della biglietteria, resterà in funzione sino alle 13.00 di mercoledì 6 febbraio. Dalle 13.05 di mercoled alla riapertura della biglietteria di venerdì alle 13, sarà possibile acquistare i
  • M5S Lombardia, salvati dalla rottamazione 7 treni storici

    “Trenord e Regione hanno fatto un passo indietro sulla rottamazione di sette treni storici, grazie alla lodevole segnalazione di Comitati e Associazioni di settore. Come M5S in Regione abbiamo dato il nostro supporto per salvare questi beni artistici e culturali con
  • Trenord, sciopero 25 gennaio: coinvolta la linea Laveno-Varese

    L’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di 4 ore che coinvolge il personale di FERROVIENORD SPA. Dalle ore 12:00 alle ore 16:00 di venerdì 25 gennaio 2019, sono possibili ritardi, variazioni e/o cancellazioni al servizio Trenord sulle linee ferroviarie