Scienza & Fantascienza: ricco programma per l’edizione 2016

L'Università dell'Insubria ripropone il ciclo voluto dal professor Paolo Musso

03 ottobre 2016
Guarda anche: Varese
Paolo Musso Insubria

Ritorna all’Università degli Studi dell’Insubria il ciclo di incontri “Scienza & Fantascienza”, organizzato dal professor Paolo Musso del Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate, docente di “Fondamenti teorici e sociali della modernità” e di “Scienza e fantascienza nei media e nella letteratura”.

 

Nel primo incontro, in programma mercoledì 5 ottobre alle 14,30 nell’Aula Magna del Collegio Cattaneo, Via Dunant 5, Varese, Giuseppe Lippi, storico direttore dell’altrettanto storica collana di fantascienza Urania Mondadori, parlerà di come si è evoluta nel tempo l’immagine delle macchine intelligenti nella storia della fantascienza.

 

«Sarà l’incontro introduttivo a tutto il ciclo – spiega il professor Musso – e non solo della parte dedicata alla fantascienza, giacché Lippi, dall’alto della sua impareggiabile esperienza, non solo ci guiderà alla scoperta delle più famose Intelligenze Artificiali della storia della fantascienza, ma ci aiuterà anche a capire come certe concezioni, visionarie per i tempi in cui erano state formulate, abbiano a volte anticipato sviluppi scientifici e tecnologici reali, che solo in questi anni, come vedremo nell’incontro seguente del 19 ottobre con i ricercatori dell’IIT, stanno iniziando ad essere all’altezza dei loro modelli letterari. In effetti, questo è uno dei campi in cui la fantascienza si è avvicinata maggiormente alla realtà, nonché uno di quelli che presenta le maggiori implicazioni: filosofiche, etiche, psicologiche, sociali, economiche, politiche e perfino religiose. Basti pensare, a questo proposito, al celeberrimo, fulminante “racconto breve” di Fredric Brown “La risposta”, in cui al megasupercomputer appena costruito viene posta la fatidica domanda: “Esiste Dio?”, a cui il computer risponde: “Adesso sì” (riferendosi ovviamente a se stesso) e subito dopo fulmina il suo costruttore, che, rendendosi conto di aver creato un mostro, aveva incautamente cercato di spegnerlo».

 

A seguire il 19 ottobre alle 17,30 l’Aula Magna di Via Ravasi 2 ospiterà l’incontro sulla robotica con Alessandro Vato e Lorenzo Natale dell’IIT. Il 2 novembrealle 14,30 si terrà l’incontro con Cristina Bralia e Mario Gargantini sull’informatica nella scuola, che verrà ospitato dall’IS “Giovanni Falcone” di Gallarate (via Matteotti 4). Il 16 novembre, 17,30 via Ravasi, ci sarà il grande incontro con Giorgio Vittadini e Luciano Violante sull’economia e la politica. Il 30 novembre alle 14,30 al Cattaneo è in programma l’altro incontro sulla fantascienza, con Antonio Serra, che parlerà dei robot nel fumetto e negli anime (i cartoni animati giapponesi) eSergio Giardo, che ci spiegherà come fa a disegnarli, dandoci anche un saggio “in diretta” della sua arte. Il ciclo si concluderà il 14 dicembre alle 17,30, di nuovo in Via Ravasi, con l’incontro con Mauro Ceroni e Andrea Moro sulle ultime scoperte sul rapporto tra intelligenza, linguaggio e cervello.

 

Per ulteriori informazioni ed eventuali variazioni del programma, consultare il sito dell’Università degli Studi dell’Insubria (www.uninsubria.it) sezione Eventi.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,