Saronno: il defibrillatore rubato finisce in discarica

Identificato il ladro che aveva prontamente gettato via il congegno

01 dicembre 2015
Guarda anche: Salute e CucinaSaronno
defibrillatore

Si è concluso il mistero del defibrillatore rubato a Saronno nella notte tra sabato e domenica: la Polizia Locale ha infatti identificato l’autore del furto con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza di corso Italia, ottenendo una pronta confessione.

Il ladro, spaventato dall’allarme suonato una volta infranta la teca, si è prontamente disfatto del defibrillatore gettandolo in un cestino per la raccolta dei rifiuti del corso: purtroppo, pare che il congegno, finito in discarica, sia davvero irrecuperabile.

Tag:

Leggi anche:

  • Saronno, rubano il defibrillatore donato dai commercianti

    Il fatto è avveuto nella notte tra sabato e domenica: i ladri hanno spaccato la vetrinetta di plastica che custodiva lo strumento, posizionato in corso Italia a Saronno, e lo hanno sottratto. A dare l’allarme, la mattina successiva, alcuni cittadini che hanno notato la colonnina rotta e il