Sacro Monte, Marantelli: “No al parcheggio Prima Cappella, favorire la mobilità pubblica”

Un potenziamento dell’interscambio autobus-funicolare alla base del progetto per il borgo sacro del candidato alle primarie

17 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
prima cappella parcheggio

«Un luogo sacro e popolare, un vero patrimonio riconosciuto dall’Unesco»: Daniele Marantelli definisce così il Sacro Monte, senz’altro uno degli angoli più caratteristici della città di Varese.
«La nostra montagna» prosegue il candidato alle primarie del centrosinistra «si trova di fronte a due grandi sfide: quella dello spopolamento e quella dell’accessibilità. Alla prima si risponde potenziando i servizi in loco e migliorando la manutenzione delle opere pubbliche, alla seconda rivedendone le tipologie di mobilità». Nell’ottica di un potenziamento del trasporto pubblico e di un disincentivo all’utilizzo delle auto private, Marantelli afferma con convinzione «un secco no al parcheggio della Prima Cappella, il cui progetto va immediatamente bloccato»; al tempo stesso, la combinazione tra l’autobus e la funicolare va rafforzata sino a diventare, anche tramite l’utilizzo di una serie di posteggi di interscambio come quello dello stadio, l’unica modalità di accesso al borgo sacro nei giorni festivi, per i quali si arriverà alla chiusura al traffico privato (fatti salvi residenti e disabili). «Il “trenino del cielo”» conclude Marantelli «è stato utilizzato poco e male, tanto da aver generato ingenti perdite nelle casse comunali: eppure non si può certo pensare di rinunciarvi, anzi passa proprio dalla funicolare il rilancio complessivo del Sacro Monte».

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice