Sacro Monte, arrivano le telecamere intelligenti per regolare i parcheggi

Il Comune ha predisposto il progetto, finanziato grazie a un bando Expo per 39.000 euro, che prevede l'installazione del sistema elettronico per segnalare il numero di posti auto disponibili in piazzale Pogliaghi

03 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Camminatasacro

Un sistema di rilevazione parcheggi al Sacro Monte, per capire la disponibilità di posti auto in piazzale Pogliaghi. La giunta ha approvato oggi il progetto che sarà realizzato entro maggio, «in pratica per Expo» ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Santinon, che ha anche sottolineato come «si possa realizzare una rilevazione del traffico precisa, che fino ad oggi non c’è stata».

Il sistema consiste nel posizionare due telecamere nel piazzale, che rilevano le targhe in entrata e in uscita per i 113 posti, oltre a quelli dei residenti (25) che sono occupati nelle ore serali e notturne ma liberi nella fascia diurna. Due display, uno a Sant’Ambrogio (dopo la farmacia) in prossimità del bivio via Virgilio- via Cellini ed uno al bivio Sacro Monte-Campo dei Fiori, indicheranno agli automobilisti la disponibilità in tempo reale di parcheggi liberi.
«Il costo è di 39 mila euro più le spese accessorie, finanziato col bando Expo che era stato presentato alcuni mesi fa con l’assessore Ghiringhelli – precisa Santinon – si tratta di una fase sperimentale, ma se il sistema funzionasse potremmo incrementarlo anche con le rilevazioni degli altri parcheggi, in modo da migliorare l’accessibilità al Sacro Monte».
Le targhe dei residenti e dei mezzi pubblici saranno inserite in una “white list” tale da  evitare il conteggio.

Ecco i parcheggi totali nella piazza:
113 posti auto a fascia oraria per la sosta privata,
15 posti auto riservati ai residenti (18.30 – 8.00)
10 posti auto riservati ai residenti (00.00 – 24.00)
3 posti disabili
2 posti carico scarico merci
parte sterrata con: 30/40 posti auto disponibili

Il sistema, come funziona

L’impianto previsto prevede l’installazione di una coppia di telecamere in prossimità dell’accesso a piazzale Pogliaghi, lungo via del Ceppo. Le telecamere saranno in grado di contare tutte le autovetture in transito in ingresso ed in uscita scalando, in funzione degli accessi, il numero di posti auto ancora disponibili in piazzale Pogliaghi.
Il numero totale dei posti auto complessivamente disponibili sarà determinato dalla somma dei posti presenti sull’area asfaltata e dei posti presenti nell’area sterrata quando e se disponibile.
L’indicazione dei posti liberi indicata da entrambi i cartelli corrisponde a quella effettivamente rilevata dalle telecamere nel medesimo istante.  Ne consegue che anche qualora l’indicazione al bivio Virgilio-Cellini fornisca dei posti liberi, gli stessi potrebbero risultare successivamente occupati da altre vetture che nei minuti precedenti hanno già transitato per il bivio e che stanno raggiungendo piazzale Pogliaghi senza avere ancora tuttavia già impegnato dei posti auto. Al fine di correggere e limitare l’errore che ne potrebbe scaturire il sistema sarà tarato (differenziando eventualmente anche per giorno feriale-festivo) per fornire un’indicazione dei posti esauriti prima che l’evento si realizzi concretamente.

L’indicazione dei posti auto disponibili sarà inoltre consultabile anche dal sito internet del Comune di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Grande riapertura di Casa Museo Pogliaghi

    Sabato 17 marzo alle ore 10.00, giusto qualche giorno prima dell’inizio della primavera, Casa Museo Lodovico Pogliaghi riaprirà infatti le sue porte al pubblico per una stagione ricca di appuntamenti, di cose da fare e da scoprire e tanto tanto altro. Come sottolineano gli organizzatori
  • Varese, in arrivo 4 nuovi parcheggi

    Al progetto della sosta si unisce un nuovo provvedimento deliberato dalla giunta comunale: in quattro zone di Varese saranno costruite prossimamente delle nuove aree dedicate alla sosta. L’assessore Andrea Civati spiega il progetto, che avrà luogo nelle zone si Sant’Ambrogio, Cartabbia, Rasa e
  • Campo Dei Fiori, Attilio Fontana: “La Nostra Montagna E’ Una Priorita’”

    Fondi per il Campo dei Fiori e “un’attenzione costante per evitare che in futuro il cuore della nostra terra rischi di essere ancora devastato”. Attilio Fontana, candidato Presidente di Regione Lombardia, annuncia l’impegno della sua futura Giunta regionale per risanare la ferita
  • Riapertura Strada Via del Ceppo al Sacro Monte di Varese

    Buonasera a tutti, queste due righe solo per comunicare che i lavori di taglio piante sulla strada di Via del Ceppo, ordinati dal Comune di Varese si sono completati oggi a pranzo. Ci tengo a comunicarlo a voi giornalisti in quanto non so se lo farà qualcun altro. La situazione su al Sacro Monte,