Ritorno a scuola da incubo: sindacati in sciopero l’8 gennaio

Per gli studenti le vacanze si allungano, ma per le istituzioni il nuovo anno inizia in modo negativo. Docenti in sciopero nelle prime lezioni del 2018

03 gennaio 2018
Guarda anche: AperturaScuola e Istruzione

Si sono riunite ancora una volta alcune tra le maggiori sigle sindacali (Cub Scuola, Cobas, Saese e Anief) annunciato uno sciopero dei docenti nella giornata di lunedì 8 gennaio, giorno in cui sarebbe previsto il rientro a scuola di tutti gli studenti dopo il lungo ponte delle festività Natalizie.

Il motivo di questa nuova abitazione sarebbe contro la sentenza del Consiglio di Stato che ha affermato che i docenti diplomati prima del 2002 potrebbero, da un momento all’altro, essere cancellati dall’organico e persino rimandati nelle graduatorie anche se sono già entrati in ruolo.

“Una sentenza ingiusta, spietata e intollerabile – afferma Piero Bernocchi, portavoce nazionale dei Cobas – che gioca con la vita di decine di migliaia di lavoratori: così come è insopportabile che il Miur e il governo non abbiano voluto risolvere un problema serissimo non solo per i lavoratori coinvolti ma per tutta la scuola italiana che di questi docenti non può assolutamente fare a meno”.

Lunedì 8 gennaio il Cobas ha organizzato una manifestazione nazionale a Roma davanti al MIUR, Viale Trastevere, ore 9.30, coinvolgendo soprattutto i docenti della scuola primaria e dell’infanzia.

Per evitare disagi alle famiglie molti dirigenti hanno inviato sul registro elettronico le indicazioni della scuola per organizzare la giornata in base alle presenze dei docenti. I sindacati ricordano che non è necessario dichiarare la propria partecipazione alla protesta, è sufficiente non presentarsi a scuola quel giorno. 

Tag:

Leggi anche:

  • A Villa Recalcati tre giorni di formazione docenti

    Villa Recalcati sarà una delle location dell’iniziativa Comunità e movimento 4.0 #futuravarese #pnsd. E’ questa un’iniziativa del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, che ha coinvolto anche la Provincia di Varese, la quale ha concesso il patrocinio e messo a disposizione le
  • Lombardia, gli studenti tornano a scuola ma c’è carenza di personale

    Saranno un milione e 300 mila gli studenti che da mercoledì torneranno sui banchi di scuola in tutta Lombardia, un numero che continua a crescere  ma che nel prossimo anno scolastico si trova a combattere con una grave carenza in organico. All’inizio di settembre la Flc-Cgil ha illustrato
  • Regione Lombardia premia i diplomati “Tutti in pista al GP di Monza”

    Regione Lombardia premia il merito e, in collaborazione con l’Autodromo di Monza mette a disposizione dei diplomati lombardi 2018 600 biglietti del valore di €50 cad. (2 per diplomato), per le prove del GP Monza 2018 – che si terranno venerdì 31 agosto nel circuito monzese, a
  • Porte aperte alla LIUC in estate per aiutare gli studenti

    Ferie alla LIUC? Tra un viaggio e l’altro, i giovani che volessero raccogliere maggiori informazioni sui percorsi di studio in Economia Aziendale e Ingegneria gestionale della LIUC – Università Cattaneo possono usufruire dei servizi dell’ateneo perfettamente funzionanti durante il mese di