“Ricordando il 1950…”. La mostra di Filippo Montalto allo Spazio Arte “Carlo Farioli”

Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro

10 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCulture e Spettacolo
Invito mostra

Dal 14 novembre all’8 dicembre2015 l’associazione culturale Spazio Arte Carlo Farioli ospiterà la mostra di
Filippo Montalto dal titolo “Ricordando il 1950…”.
Un’esposizione che assume una significativa e duplice valenza simbolica: oltre ad aggiungersi alle numerose
personali realizzate nel corso degli anni in Italia e nel mondo, chiuderà idealmente la carriera artistica del
pittore bustese.

Un “congedo” che non a caso avviene nella sede dell’Associazione, che fu lo studio
dell’artista Carlo Farioli, (scomparso nel 2013) con il quale, oltre a condividere la passione per l’arte, esordì
nel 1950, alla prima mostra dei Giovani Pittori Bustesi (organizzata dallo stesso Montalto in collaborazione
con Don Giancarlo Barenghi).
Per questo motivo, per l’amicizia e la stima che li legava, la mostra si apre con il ritratto di Montalto
eseguito da Farioli, nel 1986.
Con “Ricordando il 1950…” Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita
artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle
sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con
inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro.
Tutti i soggetti sono accomunati dalla volontà di trasmettere all’osservatore sentimenti, pensieri e
riflessioni. Messaggi che spesso intendono denunciare i mali del mondo e le sofferenze generate dall’uomo,
invitandoci a recuperare quella fede nei valori semplici e autentici che Montalto indubbiamente
condivideva con l’amico Carlo Farioli.

“RICORDANDO IL 1950…” mostra di Filippo Montalto
14 novembre – 8 dicembre 2015
Inaugurazione: sabato 14 novembre ore 18.00
Associazione Culturale Spazio Arte Carlo Farioli
via Silvio Pellico 15, Busto Arsizio
Orari: giovedì-sabato 16.30/19.00; domenica 10.30/12.00 – 16.30/19.00
Per info: 388 495 7878 – www.farioliarte.it – info@farioliarte.it
Facebook: Spazio Arte Carlo Farioli

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone