“Ricordando il 1950…”. La mostra di Filippo Montalto allo Spazio Arte “Carlo Farioli”

Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro

10 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica Spettacolo
Invito mostra

Dal 14 novembre all’8 dicembre2015 l’associazione culturale Spazio Arte Carlo Farioli ospiterà la mostra di
Filippo Montalto dal titolo “Ricordando il 1950…”.
Un’esposizione che assume una significativa e duplice valenza simbolica: oltre ad aggiungersi alle numerose
personali realizzate nel corso degli anni in Italia e nel mondo, chiuderà idealmente la carriera artistica del
pittore bustese.

Un “congedo” che non a caso avviene nella sede dell’Associazione, che fu lo studio
dell’artista Carlo Farioli, (scomparso nel 2013) con il quale, oltre a condividere la passione per l’arte, esordì
nel 1950, alla prima mostra dei Giovani Pittori Bustesi (organizzata dallo stesso Montalto in collaborazione
con Don Giancarlo Barenghi).
Per questo motivo, per l’amicizia e la stima che li legava, la mostra si apre con il ritratto di Montalto
eseguito da Farioli, nel 1986.
Con “Ricordando il 1950…” Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita
artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle
sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con
inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro.
Tutti i soggetti sono accomunati dalla volontà di trasmettere all’osservatore sentimenti, pensieri e
riflessioni. Messaggi che spesso intendono denunciare i mali del mondo e le sofferenze generate dall’uomo,
invitandoci a recuperare quella fede nei valori semplici e autentici che Montalto indubbiamente
condivideva con l’amico Carlo Farioli.

“RICORDANDO IL 1950…” mostra di Filippo Montalto
14 novembre – 8 dicembre 2015
Inaugurazione: sabato 14 novembre ore 18.00
Associazione Culturale Spazio Arte Carlo Farioli
via Silvio Pellico 15, Busto Arsizio
Orari: giovedì-sabato 16.30/19.00; domenica 10.30/12.00 – 16.30/19.00
Per info: 388 495 7878 – www.farioliarte.it – info@farioliarte.it
Facebook: Spazio Arte Carlo Farioli

Tag:

Leggi anche:

  • “Ecco tua madre…” mostra finalisti Premio Arte Carlo Farioli 2017

      Selezionati 38 finalisti su 140 partecipanti provenienti da tutta Italia. Le opere saranno esposte a Palazzo Marliani Cicogna a Busto Arsizio dal 6 al 14 maggio. Sabato 24 giugno, nell’ambito della patronale cittadina, verranno decretati i vincitori. In concomitanza una personale dedicata a
  • Busto Arsizio, Barattoli in Arte

    I laboratori sono tenuti dalla docenti di Laboratoriamo, Stefania e Paola, due mamme con tanta fantasia e creatività, accomunate dalla voglia di fare e disfare, con il loro aiuto i bambini impareranno a scoprire il mondo del Riciclo e del Riuso, perché “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto
  • Busto Arsizio, Il Corpo e la Luce

    L’Associazione culturale Spazio Arte Carlo Farioli è lieta di prendere parte all’edizione 2015 del festival Filosofarti e ha scelto di rinnovare la collaborazione con l’associazione L’Arco e la Fonte di Siracusa, con cui lo scorso anno è stata realizzata la mostra personale dell’artista
  • Varese e Provincia, il ponte dell’Immacolata al Museo

    APRONO: Allo Spazio Arte Carlo Farioli dal 4 al 28 dicembre la mostra Carlo Farioli Un diario di Vita e di sentimenti Nella Sala Mazzucchelli del Palazzo Comunale di Morazzone dal 6 al 20 dicembre Personaggi, acrilico-plastico opere di Giovanni Femia In Galleria Ghiggini dal 6 dicembre al 17