“Ricordando il 1950…”. La mostra di Filippo Montalto allo Spazio Arte “Carlo Farioli”

Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro

10 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica Spettacolo
Invito mostra

Dal 14 novembre all’8 dicembre2015 l’associazione culturale Spazio Arte Carlo Farioli ospiterà la mostra di
Filippo Montalto dal titolo “Ricordando il 1950…”.
Un’esposizione che assume una significativa e duplice valenza simbolica: oltre ad aggiungersi alle numerose
personali realizzate nel corso degli anni in Italia e nel mondo, chiuderà idealmente la carriera artistica del
pittore bustese.

Un “congedo” che non a caso avviene nella sede dell’Associazione, che fu lo studio
dell’artista Carlo Farioli, (scomparso nel 2013) con il quale, oltre a condividere la passione per l’arte, esordì
nel 1950, alla prima mostra dei Giovani Pittori Bustesi (organizzata dallo stesso Montalto in collaborazione
con Don Giancarlo Barenghi).
Per questo motivo, per l’amicizia e la stima che li legava, la mostra si apre con il ritratto di Montalto
eseguito da Farioli, nel 1986.
Con “Ricordando il 1950…” Montalto invita quindi a ripercorrere i capitoli più significativi della sua vita
artistica. Dai materici e vivaci paesaggi, agli scorci di luoghi esplorati nei numerosi viaggi, fino alle
sperimentazioni dell’ultimo periodo condotte in chiave materica e “ecosostenibile” realizzate con
inserimenti di oggetti di recupero all’interno del quadro.
Tutti i soggetti sono accomunati dalla volontà di trasmettere all’osservatore sentimenti, pensieri e
riflessioni. Messaggi che spesso intendono denunciare i mali del mondo e le sofferenze generate dall’uomo,
invitandoci a recuperare quella fede nei valori semplici e autentici che Montalto indubbiamente
condivideva con l’amico Carlo Farioli.

“RICORDANDO IL 1950…” mostra di Filippo Montalto
14 novembre – 8 dicembre 2015
Inaugurazione: sabato 14 novembre ore 18.00
Associazione Culturale Spazio Arte Carlo Farioli
via Silvio Pellico 15, Busto Arsizio
Orari: giovedì-sabato 16.30/19.00; domenica 10.30/12.00 – 16.30/19.00
Per info: 388 495 7878 – www.farioliarte.it – info@farioliarte.it
Facebook: Spazio Arte Carlo Farioli

Tag:

Leggi anche:

  • Il giovane portiere azzurro Gianmarco Nicosia è un giocatore della Pallanuoto BPM Sport Management

    L’ex tesserato della Roma Vis Nova arriva alla corte del Presidente Sergio Tosi a conferma dell’opera di ringiovanimento della squadra e di un progetto tecnico rivolto al presente e che guarda con ambizioni al futuro. Da domenica Gianmarco Nicosia sarà dunque a Busto Arsizio per fare la
  • Eolo Campo dei Fiori Trail, sabato 23 settembre a Gavirate

    L’evento organizzato dalla 100% Animatrail  è in programma per tutta la giornata di sabato 23 settembre. Con il sostegno di Varese Sport Commission e Atletica Gavirate, a tutti i partecipanti verrà offerta la possibilità di scegliere tra una delle cinque gare proposte, tre agonistiche, una
  • Giro del Lago di Varese, domenica 24 settembre

    Domenica 24 settembre, con il patrocinio del Comune di Varese, Africa&Sport, Sestero Onlus e Veloclub Sommese, la Gam Whirlpool e Polha Varese hanno organizzato un doppio appuntamento sportivo: Il giro del lago di Varese e Tre ruote intorno al lavoro. Un doppio appuntamento sportivo, una gara
  • Tra borghi e vigneti sulla Via dei Terrazzamenti

    La Via dei Terrazzamenti è un percorso suggestivo che si sviluppa per 70 chilometri da Morbegno a Tirano attraverso borghi, boschi e vigne che si trovano sul versante retico della Valtellina. Durante la nostra gita ne percorreremo un tratto tra i più caratteristici di circa 15 chilometri da