Rescaldina, incontro pubblico sulla Legalità

Incontro con Nando dalla Chiesa, figlio di Carlo Alberto dalla Chiesa ucciso nel 1982 in un attentato terroristico

09 novembre 2017
Guarda anche: Altomilanese

Il Comune di Rescaldina organizza un nuovo importante appuntamento sul tema della legalità. Dopo gli incontri con Gherardo Colombo, don Luigi Ciotti, Pietro Sanua, il colonnello della Guardia di Finanza Morabito, Salvatore Borsellino, Margherita Asta e Giovanni Impastato, Rescaldina ospita un’altra voce importante nello studio e nella lotta alla criminalità organizzata.

Figlio del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso a Palermo nel 1982 in un attentato mafioso, è professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha fondato ed è direttore dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata.

L’incontro, che si svolgerà giovedì 19 novembre alle ore 21.00 presso l’Auditorium comunale, sarà preceduto al mattino da un confronto con due collaboratori di Nando Dalla Chiesa con le scuole secondarie di primo grado di Rescalda e Rescaldina. Partire dai giovani, infatti, è la base per sviluppare un senso critico e dei valori sani di comunità. Per questo per il terzo anno l’Amministrazione Comunale promuove, in collaborazione con Libera, un percorso di educazione alla legalità con i ragazzi e le ragazze di seconda media.

Prosegue così l’impegno del Comune di Rescaldina per una cultura della legalità, da sviluppare innanzitutto con la promozione di una conoscenza del fenomeno mafioso vicino a noi.

Sarà una giornata importante e un incontro che ci toccherà nel profondo” dice il sindaco Cattaneo, “Ci piacerebbe vedere la partecipazione di tanti giovani studenti in scienze politiche, legge, economia e tutte le facoltà che approfondiscono temi legati al rapporto tra la politica, l’economia e la possibilità di infiltrazioni mafiose/criminali. I giovani possono diventare nel concreto il vero baluardo di legalità, senso civico e impegno”.

Tag:

Leggi anche:

  • Migranti: per Rescaldina un’accoglienza più sicura e governabile

    Se n’è parlato nell’ultimo consiglio comunale: Rescaldina ha intenzione di partecipare nel 2019 insieme ad altri quattro Comuni del territorio al prossimo bando SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati), ovvero il bando del Ministero dell’Interno che trasferisce fondi
  • Rescaldina, Più pulizia e più controlli sui rifiuti

    L’Amministrazione comunale ha deciso di implementare un ulteriore passaggio nell’ambito della “Strategia Rifiuti Zero”: da luglio è attivo un nuovo servizio aggiuntivo di pulizia delle aree del territorio comunale più soggette ad abbandoni di rifiuti e a sporcizia, che proseguirà in via
  • Rescaldina scommette sulle nuove assunzioni

      Due nuove assunzioni sono già state fatte utilizzando le graduatorie di concorsi di altri comuni o le mobilità: in Comune sono infatti arrivati una nuova agente di Polizia Locale ed un impiegato amministrativo. Altri due posti verranno invece coperti tramite concorso direttamente dal comune di
  • Amministrazione e sindacati insieme per la qualità e la tutela del “buon” lavoro negli appalti del Comune

    Rescaldina sempre più attenta alla salvaguardia del lavoro e dei lavoratori negli appalti pubblici gestiti dal Comune. Firmato oggi il protocollo d’intesa per la qualità e la tutela del lavoro negli appalti di lavori, servizi e forniture a contrasto delle gare al massimo ribasso. A