Regione Lombardia s’impegna a pensare iniziative in memoria di Gianfranco Brebbia

La spinta di Luca Marsico fondamentale per valorizzare appieno il filmaker varesino

06 ottobre 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloPolitica
gianfranco brebbia

Approvata, all’unanimità, nel corso dell’odierna seduta di Consiglio regionale, una mozione che impegna la Giunta regionale all’istituzione di ogni iniziativa utile alla valorizzazione della memoria del filmaker varesino Gianfranco Brebbia. Primo firmatario il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico.
«L’approvazione di oggi rappresenta il primo e decisivo passo per la valorizzazione della memoria di Gianfranco Brebbia, filmaker e fotografo appassionato che ha saputo catturare sia nei suoi scatti che nelle sue opere cinematografiche sperimentali la Varese degli anni sessanta e settanta dove la creatività culturale ed artistica si affermavano dando dinamismo alla Città Giardino.
Gianfranco, assieme alla sua cinepresa Bolex Paillard Reflex h 8, ha filmato fotogrammi di una Varese in evoluzione sociale e demografica – sottolinea Luca Marsico – non trascurando la ricerca e la libertà espressiva sfociata anche, nell’ultimo periodo della sua vita, nell’arte figurativa e nella pop art.
Regione Lombardia saprà attivarsi per dare il giusto riconoscimento ad un artista eclettico che ha fatto del cinema sperimentale una sua ragione di vita.»

Tag:

Leggi anche: