Protesta Dei Sindaci, Palumbo (Fi) “Le Istituzioni Vengono Prima Delle Nostre Idee”

Il consigliere Regionale Angelo Palumbo sui social “Chi viene eletto governa, non comanda”

03 Gennaio 2019
Guarda anche: Politica

«Ricordiamoci due semplici concetti fondamentali: Chi viene eletto governa, non comanda. Le Istituzioni vengono prima delle nostre idee». Cosi dichiara sulle sue pagine social il Consigliere Regionale lombardo e Presidente della commissione “Territorio e Infrastrutture” Angelo Palumbo.

«Il Sindaco non è un cittadino “normale”: è il primo cittadino! Quindi, lui più degli altri, è tenuto al rispetto della legge. Ciò, oltre ad essere un dovere giuridico, deve necessariamente essere anche un dovere morale per chi deve dare l’esempio. Non può decidere a suo piacimento se applicare o meno una legge. Questo vale oggi con il decreto sicurezza, così come valeva in passato quando sono state istituite le unioni civili e deve valere per il futuro. I Rappresentanti delle Istituzioni (…di tutti i partiti o liste civiche) devono mettersi in testa che il loro ruolo è quello di rappresentare tutti i cittadini all’interno delle Istituzioni e non quello di fare gli “ultras di parte/partito”. Chi è un rappresentante delle Istituzioni deve attenersi scrupolosamente al rispetto e all’applicazione della legge. Inoltre, anche se non è un obbligo giuridico, i toni e le modalità utilizzate nell’esercizio delle proprie funzioni, dovrebbero essere consoni al ruolo ricoperto e rispettosi delle idee di tutti. Abbiamo tutti l’obbligo di ribadire la difesa dello Stato di Diritto. Sempre e comunque… non a fasi alterne e senza “coreografie” da stadio».

Tag:

Leggi anche: