Palumbo e Cosentino mantengono la promessa di fondi alle comunità montane

I Consiglieri Regionali “Siamo riusciti a mantenere risorse sul territorio. Con emendamento n.399 , salvati 555 euro per le comunità montane del varesotto”

22 Dicembre 2018
Guarda anche: PoliticaVarese provincia

Durante la votazione sul Bilancio nell’aula del Pirellone, è stato approvato all’unanimità l’emendamento 399, presentato come primo firmatario dal Consigliere Regionale Angelo Palumbo (Forza Italia) e sottoscritto anche dal Consigliere Giacomo Cosentino (Lista Fontana Presidente) che stanzia 555.000 euro nel fondo regionale territoriale per lo sviluppo delle Valli Prealpine. Nello specifico si vanno ad integrare risorse per attuare un accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Comunità Montana Valli del Verbano, capofila di un progetto per la realizzazione di piste ciclabili nell’alto varesotto che riguarda anche la Comunità montana del Piambello.

Palumbo:«Nell’ottica del continuo sostegno dei nostri territori di appartenenza, abbiamo ritenuto doveroso salvare questo importante finanziamento per la realizzazione di piste ciclabili che, a causa di lungaggini burocratiche, rischiava di essere definitivamente perso. L’approvazione unanime del Consiglio conferma, ancora una volta, l’importanza strategica della collaborazione e confronto fra Istituzioni che porta a risultati concreti per tutta l’area dell’alto varesotto. Un traguardo che porta in sé anche la riscoperta di aree paesaggistiche di assoluto pregio nel nostro contesto provinciale.»

CosentinoSono soddisfatto che siamo riusciti a tenere queste importanti risorse sul territorio, rischiavano di sparire perché alcuni comuni delle nostre valli non sono riusciti a completare in tempo alcuni passaggi formali per dare il via al progetto di realizzazione di piste ciclabili. Non è stato facile ma siamo riusciti a far approvare, addirittura all’unanimità, l’emendamento 399 e ora la Comunità Montana potrà riprogrammare gli interventi previsti e spendere queste risorse nel 2020. E’ stato costruttivo e fondamentale il continuo confronto che c’è stato con i Presidenti delle Comunità Montane Maurizio Mozzanica e Francesco Paglia, il dialogo costante con gli enti locali è alla base della nostra attività.»

 

Tag:

Leggi anche:

  • Carceri: Nuovi Agenti In Lombardia

    Sono 115 (97 uomini e 18 donne) i nuovi agenti di Polizia penitenziaria che arriveranno a seguito delle nuove assegnazioni nelle strutture carcerarie della Lombardia a partire dai primi giorni di agosto, dopo il giuramento del 31 luglio scorso. Di questi, 12 saranno assegnati a istituti carcerari
  • Regione Lombardia: aumentare fonti e attenzione a disabilità e dipendenze

     ‘Il sistema di welfare della Lombardia si rafforza con nuovi stanziamenti, regole e disposizioni innovative, riservando un’attenzione particolare alle fragilità e alla prevenzione’. Lo affermano il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale
  • Economia Circolare: 2 Milioni Per Le Imprese Lombarde

    La certificazione viene da una recentissima indagine del Circulary Economy Network, una vera e propria rete promossa dall’Associazione per lo Sviluppo Sostenibile e 13 aziende e associazioni di imprese, oltre che da Enea: l’Italia è al primo posto in Europa per l’economia
  • Autonomia. Presidente Alessandro Fermi: “Il grande bluff del Governo. Salvini ponga fine al teatrino romano”

     “Autonomia, il grande bluff. Lo stesso presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha definito il teatrino in scena a Roma una farsa scandalosa. Salvini ne prenda atto e crei le condizioni per scrivere finalmente un nuovo contratto di Governo con il centrodestra. Il riconoscimento di