Pronto Soccorso: i tempi di attesa si consultano online

Una rivoluzione nei servizi offerti dai Pronto Soccorso di Varese, Cittiglio e Luino

14 marzo 2015
Guarda anche: AperturaLuineseSalute e CucinaTradate
pronto-soccorso

È stata appena inaugurata un’applicazione sul sito www.ospedalivarese.net, che permette di vedere in tempo reale quanto potrebbe durare l’attesa nelle sale d’aspetto dei tre Ospedali.

A presentare il nuovo servizio è stato Callisto Bravi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera. Il servizio all’avanguardia, i nostri ospedali sono tra i primi ad averlo adottato in Italia, permetterà agli utenti di consultare dati aggiornati ogni cinque minuti, con un’attendibilità molto alta.

Questo nuovo servizio permetterà ai pazienti di recarsi nella struttura più idonea per il proprio caso in quel momento, e potrà essere un efficace strumento per evitare problemi di sovraffollamento.

Oltre all’attivazione di questo importante servizio sono state annunciate dal direttore dell’Azienda Ospedaliera le assunzioni di quaranta nuovi infermieri e l’aggiunta di dieci posti letto a quelli già presenti nelle strutture.

Tag:

Leggi anche:

  • Pronto soccorso di Varese: record di accessi

    La riflessione del Presidente Dott. Aurelio Filippini per OPI (Ordine delle Professioni Infermieristiche) Varese: i numeri degli accessi registrati negli ultimi giorni presso il Pronto Soccorso di Varese, e in molte strutture della provincia fa riflettere. E’ il momento di intervenire
  • Un ospedale unico, con un unico pronto soccorso

    La Sinistra per Gallarate commenta la chiusa dell’ospedale e del pronto soccorso di Gallarate. “Le oltre 50mila persone che all’anno vi si rivolgono, dovranno recarsi all’ospedale unico di Beata Giuliana e lì mettersi in coda con le oltre 60mila che annualmente vanno al
  • Riapre il nuovo padiglione dell’ospedale del Ponte, in arrivo 100 assunzioni

    Sono circa 100 i posti di lavoro a cui sarà possibile accedere per diventare parte del corpo medico del nuovo Ospedale Del Ponte che dal’8 maggio vedrà anche l’apertura del nuovo padiglione Michelangelo, per il quale sono attualmente in atto i lavori di allestimento. Ad annunciare
  • Ospedale Del Ponte, Bravi smonta le paure: “Dal 2016 sarà operativo”

    Questo avverrà a prescindere dalla cosiddetta ‘terza fase’, di cui ogni tanto si parla sulla stampa, che non tocca assolutamente la sostanza del progetto, consistendo in un intervento di tipo accessorio e che si limiterebbe a completare le strutture già create con una hall per