“Primavera in Valganna”. Il Birrificio Poretti festeggia 140 anni. FOTO

Lo storico marchio del territorio apre le porte ai visitatori, come negli anni scorsi, per festeggiare il traguardo raggiunto in oltre un secolo

15 marzo 2016
Guarda anche: Varese
CarlsbergItalia_SalaCottura

Come accadeva già 140 anni fa, quando Angelo Poretti era solito aprire le porte del suo birrificio per degustare la “Birra di Marzo” festeggiando il ritorno della primavera nella Valganna, così Birrificio Angelo Poretti invita sabato 19 marzo tutti gli amanti della birra italiana a vivere l’atmosfera d’inizio ‘900 del suo Birrificio – col suo caratteristico stile liberty industriale – assaporando la nuova cotta della 7 Luppoli Non Filtrata La Fiorita, la specialità stagionale in edizione limitata prodotta in onore della Primavera.
A guidare i visitatori alla scoperta dei processi produttivi, del parco botanico in cui è immerso, della bellissima Sala Cottura, cuore pulsante dell’intero sito produttivo, saranno i dipendenti di Carlsberg Italia che, con tutta la passione e la professionalità che li contraddistingue, faranno da ciceroni ai fortunati che riusciranno a prendere parte a questa incredibile esperienza.

Le visite gratuite potranno essere prenotate unicamente sul sito di Birrificio Angelo Poretti all’indirizzo visite.birrificioporetti.it:

– Durata della visita: circa 1h 30’

– Numero massimo partecipanti: 40 persone per ogni visita. I ragazzi, accompagnati, fino a 14 anni non necessitano di iscrizione.

– Orari delle visite: ogni mezz’ora a partire dalle 10.00, con una pausa tra le 12.30 e le 14.00 e l’ultima visita in partenza alle 17.00

Si ricorda che la visita prevede un percorso a piedi che può risultare impegnativo per persone con difficoltà di deambulazione. Inoltre, essendo il Birrificio innanzitutto uno sito di produzione alimentare, durante la visita non è possibile farsi accompagnare dai propri animali.
L’esperienza gustativa con le birre della famiglia di Birrificio Angelo Poretti potrà continuare al termine della visita grazie alla possibilità di acquistare l’intera gamma delle birre di Carlsberg Italia – Birrificio Angelo Poretti, Selezione Angelo, Carlsberg, Tuborg, Grimbergen, Kronenbourg, 1664 Feldschlösschen presso il Negozio del Birrificio all’interno dello storico stabilimento.
In giornata sarà possibile, inoltre, degustare speciali menù a base di birra presso i ristoranti di Induno Olona Da Venanzio e Le Grotte di Valganna.
L’apertura del birrificio è anche simbolo del profondo radicamento nella storia e nel tessuto sociale del territorio di Birrificio Angelo Poretti. Per questo, come in ogni manifestazione a porte aperte, Carlsberg Italia ha scelto di donare una parte dei proventi della giornata ad A.S.Far.M., azienda che si occupa della gestione della farmacia comunale e di altri servizi sociosanitari di Induno Olona, che si sta prendendo cura del recupero delle Statue del Popolo del cibo del Maestro Dante Ferretti dal sito di Expo 2015 (durante il quale Birrificio Angelo Poretti è stata la birra ufficiale di Padiglione Italia). Le bellissime statue verranno messe a dimora nel Giardino delle Rose di Induno Olona e inaugurate in occasione della 103ma festa delle rose in programma i prossimi 21 e 22 maggio 2016. Il progetto è frutto della preziosa cooperazione del Maestro, dell’azienda di scenografie Mekane di Roma e dei Licei Artistici della Provincia di Varese che provvederanno al totale recupero delle statue in una collaborazione intergenerazionale tra scuola , arte e cultura .

“Primavera in Valganna” è il primo appuntamento ufficiale in cui festeggiare il 140° anniversario di Birrificio Angelo Poretti come realtà d’eccellenza del territorio varesino” ha affermato Alberto Frausin, AD Carlsberg Italia. “L’affluenza e l’affetto dimostrato dai visitatori del nostro birificio negli anni scorsi
ci ha esortati a proseguire con l’organizzazione di queste bellissime giornate a porte aperte anche per il 2016. Le aperture avverranno in concomitanza del cambio delle stagioni in occasione della prima cotta delle nostre birre stagionali 7 Luppoli: La Fiorita, L’Estiva, La Mielizia e L’Ambrata. Un ulteriore tributo al
territorio che ci ospita, di cui sentiamo fortemente di fare parte, e ai nostri mastri birrai che ogni anno dimostrano tutta la loro bravura ideando e realizzando ricette di grande qualità.

 

 

Leggi anche:

  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza
  • Calcio – Varese-Gozzano l’ultimo atto della stagione

    Ultimo appuntamento della stagione al “Franco Ossola” dove oggi alle ore 16 il Varese concluderà il campionato disputando la finale playoff col Gozzano. I biglietti saranno regolarmente in vendita ai botteghini dello stadio. Arbitra Daniele Perenzoni di Rovereto. La finale playoff, pur