Primarie del centrosinistra a Varese: finalmente c’è la data

Il Partito democratico e il Comitato Varese2.0 hanno deciso di convocare le consultazioni il 13 dicembre

15 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Pd

Varese 2.0 e il Partito Democratico cittadino hanno condiviso il percorso che li porterà allo svolgimento della Primarie per la scelta del candidato sindaco domenica 13 dicembre 2015, giorno di Santa Lucia.

Per il Partito Democratico di Varese i termini di tale condivisione verranno saranno sottoposti all’approvazione dell’organismo statutariamente preposto che sarà immediatamente convocato.

Rimane da capire se la “rottura” con Sel rientrerà oppure se queste primarie vedranno solo una corsa a due partiti.

Tag:

Leggi anche:

  • “Accompagnare mio figlio a scuola mi costa 360euro all’anno”

    Gentile Sindaco,  dopo che la città si è riempita di stalli blu, è mio dovere di cittadino scriverLe questa lettera. Comprendo i bisogni del Comune, ma come Sindaco Lei dovrebbe comprendere i bisogni delle famiglie e dei lavoratori che vivono nel territorio: esiste una via di mezzo tra i due
  • Addio a Giorgio Garagnani, ex sindaco di Germignaga

    L’Amministrazione comunale di Germignaga piange la scomparsa di Giorgio Garagnani, sindaco di Germignaga dal 1971 al 2004, faro della comunità ed esempio di dedizione e passione politica, sempre nell’interesse esclusivo della collettività. “Fatichiamo a trovare le parole per salutare
  • Mattia Cavallini, Comerio “Abbiamo constatato che il piano del governo è stato un totale fallimento”

    Mattia Cavallini, Capogruppo Opposizione a Comerio, prende atto della riflessione fatta dal Sindaco Aimetti sull’esperienza biennale di accoglienza dei migranti a Comerio e sulla Rete Civica dei Comuni per l’accoglienza e replica con una riflessione più ampia: “Lo scenario
  • Elezioni amministrative: ecco il resoconto dei comuni di Varese

    Affluenza in calo anche in provincia di Varese dove ha votato il 55,1% degli aventi diritto, 6,6 punti al di sotto dei risultati precedenti, quando a votare andarono il 61,70% degli elettori, ma al di là di questi numeri ecco come è andata e chi è stato eletto nei dodici comuni della provincia