Premio “Fair play calcio e tv” del Corecom alla trasmissione “Diretta Stadio” di Telecity 7 Gold

Assegnato il premio Fair Play a Palazzo Pirelli alla trasmissione sportiva distintasi nella scorsa stagione

05 Maggio 2017
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLombardia

Un riconoscimento alla trasmissione televisiva regionale che nella scorsa stagione si è maggiormente distinta per il fair play dimostrato e la completezza dell’informazione sportiva, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione dei valori positivi dello sport che pongono l’agonismo al servizio di un corretto e pacifico sviluppo delle relazioni umane. E’ il premio “Fair play calcio e tv”, giunto alla quinta edizione, che il Corecom Lombardia ha assegnato quest’anno alla trasmissione “Diretta Stadio” dell’emittente televisiva Telecity 7 Gold.
Impossibilitato ad essere presente causa altri impegni istituzionali, il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo ha inviato il proprio saluto congratulandosi con i vincitori e con i promotori del premio. “Narrare di sport senza esagerare, rispettando i suoi riti, spezzando il cerchio dell’aridità –ha sottolineato Cattaneo– significa ricordare, come insegnava Gioânn Brera, che lo sport è sempre un evviva e mai un abbasso”.

L’evento è stato introdotto dal Presidente del Corecom Lombardia Federica Zanella, che ha ricordato come “il Comitato per le Comunicazioni della Lombardia è ben consapevole del fatto che protagonisti e media, attraverso performance e commenti, abbiano la straordinaria possibilità di svolgere una funzione educativa, in particolare nella stigmatizzazione della violenza e dell’intolleranza, dentro e fuori dagli stadi”.
Alla cerimonia era presente il capogruppo della Lega Nord Massimiliano Romeo, che ha sottolineato l’importanza e la necessità di sostenere e supportare l’informazione locale e “in particolare quelle emittenti che lottando ogni giorno con la pesante crisi che sta colpendo il settore, continuano comunque nel rispetto del pluralismo a garantire un servizio fondamentale ai cittadini. Ben venga inoltre un premio –ha detto ancora Romeo– che ci propone lo sport e il calcio come occasioni positive per creare aggregazione all’insegna di sani valori educativi, da portare come esempio e riferimento per i nostri ragazzi“.

Il premio è stato consegnato in Sala Pirelli dai giocatori dell’Inter Danilo D’Ambrosio e Andrea Pinamonti.
Diretta Stadio di Telecity 7 Gold – recita la motivazione per cui è stato aggiudicato il premio – parla di calcio con ritmo e competenza. In studio Francesco Bonfanti coordina gli ospiti con padronanza; gli interventi dei commentatori tifosi sono vivaci e sanguigni come sempre, ormai un marchio di fabbrica, ma rimangono nell’ambito della correttezza sportiva”.

I giornalisti che hanno composto la giuria sono: Gabriele Tacchini (Presidente Gruppo lombardo giornalisti sportivi); Gabriella Mancini e Claudio Arrigoni (Gazzetta dello Sport); Sabrina Gandolfi (Rai Sport); Dario Donato (Mediaset Premium Sport) eAntonio Nucera (Sky).
Queste invece le altre trasmissioni finaliste: Tutto Atalanta- Diretta Stadio (Bergamo tv); Riunione di Redazione (Top Calcio 24- Gruppo Mediapason); Dentro il Calcio (Lombardia Tv); Calciomania (Telemantova).

Tag:

Leggi anche:

  • Turismo&Sport: un Modello di Sviluppo per Varese

    «Lo scorso anno, a ricevere fondi sul nostro bando, sono stati gli organizzatori di 25 eventi sportivi con ricadute turistiche, capaci di generare oltre 17mila pernottamenti e indubbie ricadute sull’economia della nostra provincia. In questo 2020 proseguiamo su un percorso di valorizzazione
  • Lombardia, Arcivescovo Delpini in Consiglio regionale

    In occasione della seduta di Consiglio regionale di martedì 28 gennaio, l’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini, accogliendo l’invito dei Presidenti Alessandro Fermi e Attilio Fontana, interverrà in Aula dove terrà un discorso ai Consiglieri regionali, a distanza di sei anni dalla
  • VARESECORSI, iniziano le iscrizioni ai nuovi corsi di Primavera

    E’ arrivata l’edizione primaverile di VareseCorsi, che da trentacinque anni anima la vita sportiva e culturale dei varesini. Il 2020 è infatti l’anno in cui VareseCorsi compie il suo trentacinquesimo compleanno. Tra i corsi che vengono proposti ce ne sono di vario genere: partendo da
  • Tre Valli al TOP secondo la classifica Pro Cycling Stats

    Non si tratta di un riconoscimento ufficiale, ma è comunque un eccellente modo per iniziare il 2020, l’anno del centenario con tante iniziative in programma per la Società Ciclistica Alfredo Binda. Il sito web procylingstats.com, vera “bibbia” di riferimento per milioni di