Premio “Fair play calcio e tv” del Corecom alla trasmissione “Diretta Stadio” di Telecity 7 Gold

Assegnato il premio Fair Play a Palazzo Pirelli alla trasmissione sportiva distintasi nella scorsa stagione

05 Maggio 2017
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloLombardia

Un riconoscimento alla trasmissione televisiva regionale che nella scorsa stagione si è maggiormente distinta per il fair play dimostrato e la completezza dell’informazione sportiva, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione dei valori positivi dello sport che pongono l’agonismo al servizio di un corretto e pacifico sviluppo delle relazioni umane. E’ il premio “Fair play calcio e tv”, giunto alla quinta edizione, che il Corecom Lombardia ha assegnato quest’anno alla trasmissione “Diretta Stadio” dell’emittente televisiva Telecity 7 Gold.
Impossibilitato ad essere presente causa altri impegni istituzionali, il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo ha inviato il proprio saluto congratulandosi con i vincitori e con i promotori del premio. “Narrare di sport senza esagerare, rispettando i suoi riti, spezzando il cerchio dell’aridità –ha sottolineato Cattaneo– significa ricordare, come insegnava Gioânn Brera, che lo sport è sempre un evviva e mai un abbasso”.

L’evento è stato introdotto dal Presidente del Corecom Lombardia Federica Zanella, che ha ricordato come “il Comitato per le Comunicazioni della Lombardia è ben consapevole del fatto che protagonisti e media, attraverso performance e commenti, abbiano la straordinaria possibilità di svolgere una funzione educativa, in particolare nella stigmatizzazione della violenza e dell’intolleranza, dentro e fuori dagli stadi”.
Alla cerimonia era presente il capogruppo della Lega Nord Massimiliano Romeo, che ha sottolineato l’importanza e la necessità di sostenere e supportare l’informazione locale e “in particolare quelle emittenti che lottando ogni giorno con la pesante crisi che sta colpendo il settore, continuano comunque nel rispetto del pluralismo a garantire un servizio fondamentale ai cittadini. Ben venga inoltre un premio –ha detto ancora Romeo– che ci propone lo sport e il calcio come occasioni positive per creare aggregazione all’insegna di sani valori educativi, da portare come esempio e riferimento per i nostri ragazzi“.

Il premio è stato consegnato in Sala Pirelli dai giocatori dell’Inter Danilo D’Ambrosio e Andrea Pinamonti.
Diretta Stadio di Telecity 7 Gold – recita la motivazione per cui è stato aggiudicato il premio – parla di calcio con ritmo e competenza. In studio Francesco Bonfanti coordina gli ospiti con padronanza; gli interventi dei commentatori tifosi sono vivaci e sanguigni come sempre, ormai un marchio di fabbrica, ma rimangono nell’ambito della correttezza sportiva”.

I giornalisti che hanno composto la giuria sono: Gabriele Tacchini (Presidente Gruppo lombardo giornalisti sportivi); Gabriella Mancini e Claudio Arrigoni (Gazzetta dello Sport); Sabrina Gandolfi (Rai Sport); Dario Donato (Mediaset Premium Sport) eAntonio Nucera (Sky).
Queste invece le altre trasmissioni finaliste: Tutto Atalanta- Diretta Stadio (Bergamo tv); Riunione di Redazione (Top Calcio 24- Gruppo Mediapason); Dentro il Calcio (Lombardia Tv); Calciomania (Telemantova).

Tag:

Leggi anche: