Premio Chiara, Cattaneo: “Un dovere sostenerlo”

Il presidente del Consiglio Regionale lombardo ricorda l'importanza del supporto istituzionale a queste iniziative

03 settembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloPolitica
Cattaneofoto

“Il Consiglio regionale della Lombardia sostiene in maniera convinta questa iniziativa per la sua importanza culturale e per le sue finalità di promozione e conoscenza del territorio. L’associazione degli Amici di Piero Chiara ha raggiunto negli anni, con lavoro e impegno instancabile, una dimensione che trascende l’ambito locale e che coinvolge studiosi, artisti, appassionati e giovani che sono i veri protagonisti di questo Festival del Racconto. Le istituzioni hanno il dovere di promuovere e dare appoggio a queste iniziative culturali di promozione della lettura, di formazione della persona, di diffusione di sapere e conoscenza”.
Questo il messaggio che il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha inviato agli organizzatori del Premio Piero Chiara “Festival del Racconto” che oggi a Varese hanno presentato l’edizione 2015.

Il Premio Chiara Festival del Racconto aprirà ufficialmente i battenti martedì 8 settembre alle ore 18 in Triennale a Milano con il fotografo Walter Niedermayr e una mostra di giovani fotografi. Il 3 ottobre alla Biblioteca di Tradate seguirà l’appuntamento con Guido Conti e la scuola del racconto. Elisabetta e Vittorio Sgarbi terranno una lectio incentrata sul Sacro Monte di Varese e Varallo il 6 ottobre ad Azzate. Nel complesso si susseguiranno ben 30 appuntamenti dedicati al racconto.
Domenica 25 ottobre manifestazione finale e premiazione del vincitore della XXVII edizione del Premio Chiara con spoglio in diretta delle schede di voto; nell’occasione Mauro Covacich, Alberto Nessi e Francesco Recami saranno intervistati da Andrea Vitali. Infine domenica 1 novembre a Luino sarà conferito del Premio Chiara alla Carriera 2015 allo scrittore francese Daniel Pennac.

Tag:

Leggi anche:

  • Draghi Valle Olona: a settembre una nuova avventura per il Minibasket

    Partirà a Settembre una nuova avventura per il Minibasket grazie alla collaborazione tra Polisportiva Sportpiu, Scuola Basket Castellanza e A.S.D. Draghi Gorlazy di Gorla Maggiore: la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovraterritoriale della zona! Il Progetto concretizza
  • Riqualificazione del campo da rugby di Giubiano, accordo firmato

    Questa mattina a Roma è stata firmata la convenzione tra il Coni e i 32 Enti locali che hanno presentato, e sono stati selezionati, nell’ambito del bando “Fondo Sport e Periferie”, dedicato alla riqualificazione degli impianti sportivi italiani. Tra i comuni presenti a Roma c’era anche
  • Un percorso mondiale per la 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine

    La 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma a Varese sabato 30 settembre (crono) e domenica 1° ottobre (gran e medio fondo) sarà una gara da non perdere. Entrata da quest’anno nel circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES la Gran Fondo Tre Valli Varesine 2017 sarà una prova
  • Sanità: illustrato il modello di inclusione dell’Associazione Special Olympics

    Promuovere sempre di più lo sport come mezzo di inclusione sociale per i disabili intellettivi anche gravi e valutare anche la possibilità di individuare un riferimento regionale per la formazione di allenatori e istruttori dello sport unificato (l’attività motoria e sportiva fatta