Premio Chiara, Cattaneo: “Un dovere sostenerlo”

Il presidente del Consiglio Regionale lombardo ricorda l'importanza del supporto istituzionale a queste iniziative

03 settembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloPolitica
Cattaneofoto

“Il Consiglio regionale della Lombardia sostiene in maniera convinta questa iniziativa per la sua importanza culturale e per le sue finalità di promozione e conoscenza del territorio. L’associazione degli Amici di Piero Chiara ha raggiunto negli anni, con lavoro e impegno instancabile, una dimensione che trascende l’ambito locale e che coinvolge studiosi, artisti, appassionati e giovani che sono i veri protagonisti di questo Festival del Racconto. Le istituzioni hanno il dovere di promuovere e dare appoggio a queste iniziative culturali di promozione della lettura, di formazione della persona, di diffusione di sapere e conoscenza”.
Questo il messaggio che il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo ha inviato agli organizzatori del Premio Piero Chiara “Festival del Racconto” che oggi a Varese hanno presentato l’edizione 2015.

Il Premio Chiara Festival del Racconto aprirà ufficialmente i battenti martedì 8 settembre alle ore 18 in Triennale a Milano con il fotografo Walter Niedermayr e una mostra di giovani fotografi. Il 3 ottobre alla Biblioteca di Tradate seguirà l’appuntamento con Guido Conti e la scuola del racconto. Elisabetta e Vittorio Sgarbi terranno una lectio incentrata sul Sacro Monte di Varese e Varallo il 6 ottobre ad Azzate. Nel complesso si susseguiranno ben 30 appuntamenti dedicati al racconto.
Domenica 25 ottobre manifestazione finale e premiazione del vincitore della XXVII edizione del Premio Chiara con spoglio in diretta delle schede di voto; nell’occasione Mauro Covacich, Alberto Nessi e Francesco Recami saranno intervistati da Andrea Vitali. Infine domenica 1 novembre a Luino sarà conferito del Premio Chiara alla Carriera 2015 allo scrittore francese Daniel Pennac.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il