Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

Ieri sera è scesa in campo la nazionale azzurra che ha vinto 5 a 0 contro il Liuchtenstain continuando così la sua corsa ai Mondiali 2018

12 giugno 2017
Guarda anche: ItaliaSport

Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G.
Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che affronteremo il 2 settembre dove ci sarà l’obbligo di vittoria se Buffon e compagni non vorranno complicarsi la vita in vista dei Mondiali 2018. Nello specifico la prima di ogni gruppo sarà direttamente qualificata alla kermesse russa, la seconda invece dovrà affrontare i playoff in programma a metà novembre.
Tornando alla partita di ieri sera, l’Italia è stata una squadra dal duplice volto: troppo lezioso nel primo tempo, conclusosi sull’1 a 0 grazie al gol di Insigne, più cinica nella ripresa dove sono andati a segno Belotti, Eder, Bernardeschi e Gabbiadini.

Tag:

Leggi anche: