“Piccolomo è innocente”, chiesta l’archiviazione per il delitto della moglie

Secondo il pm non ci sono prove per l'accusa di omicidio

24 novembre 2015
Guarda anche: Varese
piccolomo

Il killer delle mani mozzate e già ergastolano, Giuseppe Piccolomo, non ha ucciso la moglie Marisa Maldera: questo almeno è il traguardo a cui è giunto il pm varesino Luca Petrucci, che ha chiesto l’archiviazione di un fascicolo aperto nel 2003 per l’inesistenza di prove in grado di reggere in un dibattimento.

Già alla sbarra per il delitto di Carla Molinari, Piccolomo era stato incriminato anche per lo strano incidente stradale in cui morì la sua prima moglie, senza che lui riportasse alcun graffio. Le figlie della coppia, Tina e Cinzia, non hanno assolutamente gradito la richiesta di archiviazione, in quanto convinte della colpevolezza del padre.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,