“Piazzale Kennedy troppo caro? C’è un’alternativa lì vicino”

Dal gruppo ''Varese sporcizia e degrado: le proposte dei cittadini'' un consiglio agli automobilisti in cerca di parcheggio. In attesa di tariffe più basse nell'area tra le stazioni

03 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
Foto parcheggio

Se “il tempo è denaro”, risparmiare un euro su tre anche a costo di fare qualche passo in più può essere una soluzione accettabile. Soprattutto per lanciare un messaggio: le tariffe in piazzale Kennedy vanno abbassate.

Così la pensa Mauro Gregori, fondatore del gruppo “Varese sporcizia e degrado: le proposte dei cittadini”, che lancia, nell’ambito della sua “battaglia” contro il “caro parcheggi” dell’area tra le stazioni, una proposta agli utenti: utilizzare un altro parcheggio.

“In attesa che la nostra giunta si svegli e decida di abbassare le tariffe della sosta in Piazzale Kennedy – scrive Gregori – parcheggiano tutti in via Cimone nel parcheggio in concessione… Si sosta l’intera giornata a soli 2 euro. Cominciamo a risparmiare… Visto che al Comune i nostri appelli non fanno effetto…”.

L’area è appena più distante dal centro, ma vicina a piazzale Kennedy. La distanza, a guardare, è praticamente minima.

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,