Piazza Repubblica, Maroni soddisfatto: “Dopo 50 anni vedremo la nuova Varese”

A fine luglio verranno selezionati i 15 progetti ammessi alla seconda fase

15 luglio 2015
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1436961464335

Istituzioni in prima fila, questa mattina, per presentare al pubblico lo stato dei lavori relativo a piazza Repubblica, uno dei cantieri più attesi nella città di Varese.

Il presidente della Regione Roberto Maroni si è detto “soddisfatto perché il capoluogo avrà finalmente quella piazza attesa da mezzo secolo, riutilizzando inoltre la caserma”: secondo il numero uno di Palazzo Lombardia, “l’accordo di programma che ha coinvolto Comune, Provincia, Regione, Asl e Università dell’Insubria rappresenta un modello vincente da esportare in altre realtà”. Piena soddisfazione espressa anche dagli altri rappresentanti istituzionali, a partire dal sindaco Attilio Fontana, dal vice presidente della Provincia Giorgio Ginelli e dal rettore dell’ateneo Alberto Coen Porisini.

Questa sera, con l’evento che vedrà ospite Michele Arnaboldi proprio in università (sede di via Ravasi), si aprirà un ciclo di incontri volto ad informare la cittadinanza sull’avanzamento dei lavori: entro il 31 luglio, infatti, una giuria qualificata sceglierà i 15 progetti ammessi alla seconda fase dei 226 presentati.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale