Pericolo incendi, codice rosso in Lombardia

Divieto assoluto di accendere fuochi nei boschi 

14 Gennaio 2019
Guarda anche: CronacaLombardiaVarese provincia

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un avviso di elevata criticità (codice rosso) per rischio incendio boschivo, dalle ore 18 di domenica 13 gennaio fino alle ore 18 di martedì 15 gennaio – con successivo passaggio a codice arancione – su Verbano (VA), Lario (CO, LC), Brembo (BG), Alto Serio – Scalve (BG), Basso Serio-Sebino (BG, BS), Mella-Chiese (BS), Garda (BS) e Pedemontana occidentale (VA, CO, LC). Allo stesso tempo rimane la moderata criticità (codice arancione) sulla Valcamonica (BS), e l’Oltrepò Pavese (PV). Lo riferisce l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni.

DIVIETO ACCENSIONE FUOCHI– Si ricorda che a partire dal 02/01/2019 è ATTIVO il “PERIODO AD ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO”fino a revoca.
Vige pertanto il divieto assoluto di accendere fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a cento metri, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville, gettare mozziconi accesi al suolo e compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio. Scattano pertanto, per i trasgressori, le sanzioni previste dalla legge.

INDICAZIONI OPERATIVE– La Sala operativa chiede di segnalare con tempestività eventuali criticità che dovessero presentarsi sul proprio territorio, telefonando al numero verde della Sala di Protezione Civile regionale 800.061.160 o via mail agli indirizzi cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.itsalaoperativa@protezionecivile.regione.lombardia.it

Tag:

Leggi anche:

  • AlpTransit, ferrovia e territorio: se ne parla in Camera di Commercio

    Il convegno è organizzato da ACG-Alta Capacità Gottardo in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio di Varese. Sarà l’occasione di un’analisi sulle criticità, ma anche le soluzioni, le proposte e le aspettative del territorio in relazione agli interventi infrastrutturali in corso
  • Autostrada bloccata, uscita obbligatoria ad Azzate/Buguggiate

    Alle ore 9.30 di questa mattina sul raccordo autostradale SS707 tra Azzate/Buguggiate e Varese due autovetture si sono scontate. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno messo in sicurezza i veicoli e collaborato con il personale sanitario per soccorrere i feriti. Si segnalano
  • Recupero di campionato per il Banco BPM Sport Management

    Saranno in vasca domani sera alle ore 19.30 i Mastini del Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da Marco Baldineti che, per il recupero della ventitreesima giornata del campionato di serie A1 maschile di pallanuoto, farà visita al Bogliasco Bene. La gara, posticipata sabato scorso
  • Arcisate e Induno Olona, in arrivo 1 milione di euro

    La Regione Lombardia ha stanziato 1 milione di euro a favore dei Comuni di Arcisate e Induno Olona per la realizzazione di opere di compensazione ambientale relative ai lavori di completamento della linea ferroviaria Mendrisio-Varese. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale