Per le comunali di Varese spunta la “Lista Fontana”. Il sindaco uscente ancora in gioco

Il primo cittadino potrebbe ricandidarsi al consiglio comunale in appoggio al nuovo candidato sindaco. E spunta il nome di Matteo Bianchi

21 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Fotosindaco

Per il centrodestra le prossime comunali saranno una sfida difficilissima, dopo vent’anni di vittorie quasi incontrastate a Varese. E la difficoltà a trovare un candidato sindaco non aiuta di certo.

Motivo per cui la Lega Nord, che nella Città Giardino si gioca più di una semplice tornata elettorale, ma la sua stessa immagine, dal momento che si tratta della città dove il partito venne fondato, ha deciso di non risparmiare nessuna mossa. Compresa quella di ricandidare il sindaco uscente Attilio Fontana, con una lista che probabilmente porterà il suo nome.

La notizia sta circolando ormai da giorni ed ha avuto più conferma dagli ambienti del centrodestra, leghisti e non. A supporto del futuro candidato sindaco, che sarà di espressione leghista, e della coalizione di centrodestra, ci sarà una “Lista Fontana”. A significare che la figura dell’attuale borgomastro rimane quella trainante per il centrodestra a Varese.

Si tratterà di una lista civica vera e propria, con nomi espressione della società civile e degli ambienti economici e professionali più in vista.

In più potrebbe accogliere esponenti delusi dagli attuali partiti. Stiamo parlando di Forza Italia, al cui interno diversi esponenti starebbero pensando, ed avrebbero già preso contatti, di entrare nella lista Fontana.

La situazione insomma, diventa sempre più fluida. E se si può dare praticamente per scontato che non avverrà nessun “divorzio” tra Lega e Forza Italia, le carte sulla tavola continuano ad essere rimischiate e attorno a queste due forza politiche nasceranno diverse liste di appoggio.

Come quella centrista, di cattolici moderati, che verrà probabilmente realizzata dall’accorpamento tra Udc e gli ex Ncd Enrico Angelini e Mauro Pramaggiore. Questi ultimi, dopo la cacciata degli alfaniani dalla maggioranza, sono rimasti in coalizione, entrando nel gruppo unico Liberi per Varese. Un esperimento, quest’ultimo, che sembra ormai quasi tramontato. Nato dall’unione di Fi e Udc, avrebbe dovuto presentarsi come listone alle comunali. Tuttavia, dai vertici forzisti sarebbe arrivato l’ordine di correre con il proprio simbolo. Niente lista unica, quindi. E gli uomini di Casini si starebbero quindi dando da fare per creare un’alternativa, pur rimanendo in coalizione.

Mentre come candidato sindaco gira ormai sempre di più il nome del segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone