Pedemontana, Varese e Morazzone chiedono sconti ed esenzioni per i residenti

All'inizio della prossima settimana gli amministratori locali contano di arrivare ad un accordo sulle riduzioni del pedaggio

31 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
Pedemontana

Sconti ed esenzioni per i residenti. La battaglia contro il pedaggio sulla Tangenziale di Varese e sulla Pedemontana non è ancora finita. 

Anzi, i Comuni di Varese e Morazzone si stanno muovendo con i vertici dell’azienda per ottenere un nuovo accordo.

“A seguito delle evoluzioni, pressoché in negativo, sul pedaggio della Pedemontana – spiega Matteo Bianchi, sindaco di Morazzone e segretario provinciale della Lega Nord – come annunciato il Comune di Morazzone (insieme ad altri Municipi della zona) si è mosso interagendo con un responsabile di Pedemontana per proporre sconti ed esenzioni ai residenti, oltre alla possibilità di accedere al servizio “conto targa” direttamente con un front office organizzato sui nostri territori.

Anche il Comune di Varese è coinvolto in questo percorso che porterà ad accordi di massima a inizio settimana prossima”.

Tag:

Leggi anche: