Pedemontana e tangenziale, pedaggi salatissimi

Tariffe ritoccate al rialzo di oltre il 40% rispetto alle previsioni iniziali

06 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
pedemontana

Un vero salasso che probabilmente porterà molti automobilisti a valutare strade alternative: i pedaggi che andranno pagati sulle tratte sin qui operative di Pedemontana sono stati infatti ritoccati all’insù rispetto alle già contestate previsioni.

Lo spartiacque dovrebbe essere quello del primo novembre, salvo colpi di scena finali: da allora, i 4.5 km di A60 (la tangenziale che collega il Ponte di Vedano all’innesto sull’A8 di Gazzada) verrà a costare ben 1.01€  per le auto e le moto, 1.25€ per furgoni e camper, 1.75€ per mezzi pesanti e autobus e 1.90€ per gli autoarticolati.
Letteralmente da capogiro, poi, le cifre previste per l’A36, della quale proprio a novembre dovrebbe essere aperto il prolungamento sino a Lentate sul Seveso: in quel caso l’intera tratta costerà qualcosa come 4.72€, mentre per quella attualmente operativa da Cassano Magnago a Lomazzo dovrebbero “bastare” 3.08€, con tariffe a scendere per le uscite più ravvicinate. Anche in questo caso i mezzi pesanti dovranno affrontare la spesa maggiore, se si pensa che gli autoarticolati sulla Cassano-Lomazzo 5.77€.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,
  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli