Patrocinio al Gay Pride di Varese: “Dalla Provincia un passo in avanti importante”

''Il riconoscimento mira a ridurre la discriminazione sull'orientamento sessuale''

03 marzo 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1456965229253

 

FB_IMG_1456965229253

“La Provincia di Varese ci ha comunicato in data odierna di aver concesso il patrocinio al primo Varese Pride. Crediamo che quello fatto dalla Provincia sia un passo in avanti importante verso la comunità LGBT varesina e un grande segnale per la riduzione dell’omofobia e della transfobia anche dalle nostre parti”.

Questo il commento degli organizzatori del Varese Pride alla notizia della concessione del patrocinio.

“Il Coordinamento Varese Pride e Insubria LGBT esprimono quindi piena soddisfazione e gratitudine, contenti di aver ricevuto l’appoggio di una istituzione così importante alla nostra manifestazione che è fortemente inclusiva e mira a ridurre lo stigma sociale e il pregiudizio nei confronti di Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali e a ridurre le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere.
Intanto, in attesa della parata del 18 giugno, gli eventi di presentazione continuano: il 12 marzo faremo tappa allo Zsa Zsa”.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già