Patrocinio al Gay Pride di Varese: “Dalla Provincia un passo in avanti importante”

''Il riconoscimento mira a ridurre la discriminazione sull'orientamento sessuale''

03 marzo 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1456965229253

 

“La Provincia di Varese ci ha comunicato in data odierna di aver concesso il patrocinio al primo Varese Pride. Crediamo che quello fatto dalla Provincia sia un passo in avanti importante verso la comunità LGBT varesina e un grande segnale per la riduzione dell’omofobia e della transfobia anche dalle nostre parti”.

Questo il commento degli organizzatori del Varese Pride alla notizia della concessione del patrocinio.

“Il Coordinamento Varese Pride e Insubria LGBT esprimono quindi piena soddisfazione e gratitudine, contenti di aver ricevuto l’appoggio di una istituzione così importante alla nostra manifestazione che è fortemente inclusiva e mira a ridurre lo stigma sociale e il pregiudizio nei confronti di Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali e a ridurre le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere.
Intanto, in attesa della parata del 18 giugno, gli eventi di presentazione continuano: il 12 marzo faremo tappa allo Zsa Zsa”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della