Paris (Pd): “L’amministrazione comunale trascura Giubiano”

Degrado nelle scarpate delle stazioni e insicurezza dei dipendenti dell'ospedale infantile nel mirino del segretario dei Democratici

31 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
Marantelliparis-1024x584-1

Le cronache giornalistiche degli ultimi giorni parlano chiaro:

-le dipendenti (ostetriche, infermiere, medici e personale) che dall’Ospedale Del Ponte devono percorrere alcune centinaia di metri, in orario serale o notturno, per raggiungere la propria vettura (dopo la chiusura del parcheggio vicino all’ospedale non sono state trovate ancora soluzioni adatte), hanno, giustamente, il timore di fare brutti incontri;  

-numerosi residenti di Giubiano, nella mattina di Pasqua, hanno trovato scassinate le serrature delle proprie auto parcheggiate in strada e queste ultime “ripulite” di quanto vi era all’interno;

-negli stessi giorni é stato appeso sulla rete di recinzione che si affaccia sui binari delle ferrovia, in via Bixio,  un cartello che dice “Qui sotto la discarica di Varese!!”.

Giubiano, quartiere bello e centrale della nostra città, é diventato, purtroppo, un concreto esempio del fallimento delle politiche in fatto di decoro urbano e sicurezza dell’ attuale amministrazione.

Il Comune può fare qualcosa?

Certo, agendo attraverso i tanti strumenti a disposizione.

In primo luogo chiedere con forza alla proprietà del parcheggio che, sino a quando non inizieranno i lavori, esso possa essere ancora utilizzato dal personale dell’ospedale. Nel frattempo trovare una soluzione alternativa, ce ne sono, basta lavorare in termini di idee e di organizzazione.

In secondo luogo potenziare la presenza nel quartiere degli agenti della Polizia Locale, attraverso l’ampliamento del “nastro orario” di servizio anche nel tardo orario serale e allestendo, se del caso, un presidio fisso.

In terzo luogo restituire decoro agli spazi pubblici, che vanno liberati dalla sporcizia e chiedere con forza che anche gli spazi privati (per esempio, le aree di proprietà delle Ferrovie) siano liberati dal degrado.

Insomma, occorre che l’amministrazione comunale svolga il proprio ruolo, che é quello di mettere in essere, con energia, tutte le azioni possibili, anche nei confronti di altri soggetti privati o pubblici, per assicurare decoro e sicurezza a tutte le persone che vivono e lavorano nel quartiere di Giubiano.

 

Luca Paris

Segretario PD Varese

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare