Paris (Pd): “L’amministrazione comunale trascura Giubiano”

Degrado nelle scarpate delle stazioni e insicurezza dei dipendenti dell'ospedale infantile nel mirino del segretario dei Democratici

31 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Marantelliparis-1024x584-1

Le cronache giornalistiche degli ultimi giorni parlano chiaro:

-le dipendenti (ostetriche, infermiere, medici e personale) che dall’Ospedale Del Ponte devono percorrere alcune centinaia di metri, in orario serale o notturno, per raggiungere la propria vettura (dopo la chiusura del parcheggio vicino all’ospedale non sono state trovate ancora soluzioni adatte), hanno, giustamente, il timore di fare brutti incontri;  

-numerosi residenti di Giubiano, nella mattina di Pasqua, hanno trovato scassinate le serrature delle proprie auto parcheggiate in strada e queste ultime “ripulite” di quanto vi era all’interno;

-negli stessi giorni é stato appeso sulla rete di recinzione che si affaccia sui binari delle ferrovia, in via Bixio,  un cartello che dice “Qui sotto la discarica di Varese!!”.

Giubiano, quartiere bello e centrale della nostra città, é diventato, purtroppo, un concreto esempio del fallimento delle politiche in fatto di decoro urbano e sicurezza dell’ attuale amministrazione.

Il Comune può fare qualcosa?

Certo, agendo attraverso i tanti strumenti a disposizione.

In primo luogo chiedere con forza alla proprietà del parcheggio che, sino a quando non inizieranno i lavori, esso possa essere ancora utilizzato dal personale dell’ospedale. Nel frattempo trovare una soluzione alternativa, ce ne sono, basta lavorare in termini di idee e di organizzazione.

In secondo luogo potenziare la presenza nel quartiere degli agenti della Polizia Locale, attraverso l’ampliamento del “nastro orario” di servizio anche nel tardo orario serale e allestendo, se del caso, un presidio fisso.

In terzo luogo restituire decoro agli spazi pubblici, che vanno liberati dalla sporcizia e chiedere con forza che anche gli spazi privati (per esempio, le aree di proprietà delle Ferrovie) siano liberati dal degrado.

Insomma, occorre che l’amministrazione comunale svolga il proprio ruolo, che é quello di mettere in essere, con energia, tutte le azioni possibili, anche nei confronti di altri soggetti privati o pubblici, per assicurare decoro e sicurezza a tutte le persone che vivono e lavorano nel quartiere di Giubiano.

 

Luca Paris

Segretario PD Varese

Tag:

Leggi anche:

  • PD Varese contro il gazebo leghista di piazza Podestà

      “Il commissario bustocco paracadutato in piazza Podestà per dare ordini ai leghisti varesini, nel caparbio tentativo di apparire eroica vittima di un Partito democratico antidemocratico e perfido, proprio non riesce ad evitare il ridicolo, dimostrando ripetutamente la sua scarsa conoscenza
  • Animali negli uffici pubblici, da Genova a Varese la nuova proposta

    “Portare il proprio cane nel posto di lavoro – afferma Elisa Serafini, assessore alla Cultura del Comune di Genova – migliora il clima tra colleghi e induce le persone a non correre a casa per portar fuori il cane. Resta la condizione che il cane non deve creare disagio: se
  • Autolinee Varesine – servizio per mercoledì 1 novembre

    Mercoledì 1 novembre 2017, festività di Ognissanti, l’intera rete di Autolinee Varesine adotterà l’orario festivo, come accade abitualmente alla domenica e nelle altre giornate festive. Sul servizio urbano della città di Varese, tuttavia, ci saranno un paio di variazioni mirate ad offrire
  • Falsi addetti ASPEM in zona Giubiano a Varese

    Ciclicamente giungono in ASPEM segnalazioni relative a persone che si spacciano per addetti aziendali del settore acquedotto o gas. Ci è giunta nella mattinata odierna una di queste segnalazioni circa la presenza in zona Giubiano a Varese (via Roncaccio e via S. Giusto) di un uomo sulla