Paris (Pd): “Galimberti sarà un sindaco giovane, competente e capace di ascoltare”

Il segretario cittadino dei democratici si dice certo della vittoria del suo candidato

08 gennaio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Galimbertifoto

Tra sei mesi a Varese avremo un nuovo Sindaco.

E sarà un Sindaco veramente nuovo, giovane e competente, che ascolterà, come ha già iniziato a fare, i problemi di ogni cittadino, dandosi da fare per risolverli.  

Davide Galimberti, vincitore di quelle primarie varesine che hanno portato in città una ventata di freschezza ed un diverso modo di fare politica, quello dell’ascolto e del dialogo diretto con le persone, è chiamato, insieme al PD, ad un compito importante: consolidare il patrimonio di entusiasmo, consenso ed affidabilità costruito con il Movimento civico di Varese 2.0 e cercare di allargare la coalizione, condividendone le scelte con gli alleati.

In questo percorso politico ci sarà, naturalmente, grande spazio per le persone che negli ultimi mesi hanno animato il dibattito politico cittadino e si sono messe in gioco nelle primarie: questo é un valore aggiunto del quale il centrosinistra non può e non deve privarsi, determinante ai fini del successo elettorale. Sarà responsabilità del PD  quella di rispettare integralmente la funzione molto ampia attribuita al candidato Sindaco dall’intesa già siglata e quella di rafforzare il rapporto di pari dignità con Varese 2.0.

I varesini chiedono di voltare pagina, chiedono un’ amministrazione comunale più efficiente, vogliono più fatti e meno parole. L’ immobilismo, la paralisi dettata dalla mancanza di proposte e di idee che hanno caratterizzato gli ultimi vent’anni, deve lasciare spazio ad una nuova rinascita della nostra Città, a partire dall’impresa, dal lavoro, dalla cultura e dalla valorizzazione delle nostre bellezze ambientali.

Una rinnovata classe politica è pronta a dare concretezza a questo desiderio, riscontrabile a tutti i livelli, di rilancio di Varese: preparazione, voglia di fare bene, correttezza, onestà e senso di responsabilità sono le caratteristiche di chi si propone, nel PD e nella coalizione del centrosinistra, come alternativa alle tante promesse non mantenute.

Siamo certi che i varesini, che sono persone concrete, laboriose e perbene, sapranno fare la scelta giusta, quella di un cambiamento all’insegna della moderazione: un cambiamento ben rappresentato da Davide Galimberti.

 

Luca Paris

Segretario PD Varese

Tag:

Leggi anche:

  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice
  • Campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    È stato presentato ufficialmente oggi nell’aula magna del liceo Candiani-Bausch il campionato di serie A1 della Pallanuoto Banco BPM Sport Management, che sabato farà il suo esordio nella sfida che vedrà i Mastini bustocchi di scena alla Piscina Manara per la gara delle ore 18.00 contro il
  • Dynameet, la APP per fare sport con gli amici in tutto il mondo

    Anche voi, come tanti, in gioventù avete fatto fatica a volte a trovare il numero giusto di amici per poter organizzare una partita di calcetto e prenotare il campo? E poi, chi doveva prenotare il campo? Ok. Queste esperienze con Dynameet non le faremo più! Grazie a questa APP d’ora in poi,
  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management